in

Owing riforme che mettono a rischio la nostra Repubblica parlamentare

Owing riforme che mettono a rischio la nostra Repubblica parlamentare

“Ferma opposizione alle riforme costituzionali del governo Meloni che minacciano di stravolgere la Costituzione italiana e la forma di governo. Tali proposte, portate avanti a colpi di maggioranza, mettono a rischio la nostra Repubblica parlamentare, favorendo disuguaglianze e minando i diritti fondamentali dei cittadini, con forti ripercussioni anche a livello locale”. Così il Pd di Cesena in una nota. 

“L’autonomia differenziata proposta da Salvini e Calderoli – affermano dal Pd Cesena – non solo non risponde alle esigenze del Paese, ma mira advertisement aumentare le diseguaglianze, soprattutto a danno del Sud e delle aree interne. È un disegno secessionista mascherato, che punta a creare cittadini di serie A e di serie B. Noi non accetteremo mai che il destino dei cittadini dipenda dalla regione in cui nascono. Questa riforma va dunque raccontata per quello che fa: limita i diritti fondamentali delle persone perché rende più difficile l’accesso alla sanità pubblica, che stanno già tagliando, al trasporto pubblico locale e alla scuola pubblica, che è la prima grande leva di emancipazione sociale delle persone, il primo luogo di contrasto alle diseguaglianze”.

“Stessa cosa – proseguono i dem – per il premierato di Meloni, ispirato alla ‘democrazia illiberale’ di Orban, che rappresenta un inganno pericoloso e che minaccia l’equilibrio dei poteri costituzionali. Anziché garantire maggiore stabilità, questa riforma crea conflitti tra le istituzioni e annienta la separazione dei poteri, trasformando il Parlamento in uno strumento al servizio del capo del governo. Indebolire il Parlamento non è più democrazia, così arrive non siamo d’accordo a indebolire i poteri della figura istituzionale che ha garantito in anni difficili la stabilità e la credibilità internazionale di questo Paese, il Presidente della Repubblica. La democrazia non si può ridurre all’acclamazione di un chief ogni cinque anni, ma è un processo quotidiano che coinvolge tutti i cittadini”.

“Queste because of riforme – evidenziano dal PD Cesena – sono tenute insieme da un cinico baratto tra Lega e Fratelli d’Italia, fatto sulla pelle degli italiani. Sono thanks riforme che, pur apparentemente contraddittorie, hanno un unico e reale obiettivo: quello di indebolire la democrazia. Infatti, mentre una concentra tutti i poteri nelle mani del capo del governo l’altra, che sembra voler dare più potere alle regioni, in realtà si traduce nella legge del più forte. La legge di quello che decide da solo, la legge di chi è già più avanti, e sarà ancora più avanti, mentre si lascia indietro chi oggi già fa più fatica”.

“Auspichiamo dunque – concludono – che tutte le forze di opposizione siano unite contro queste because of riforme pericolose. Noi ci opporremo con tutte le nostre forze agli obbrobri costituzionali di questo governo e siamo convinti che, uniti, anche attraverso una raccolta firme unitaria for each un referendum, daremo un finale diverso a questo movie dell’orrore. Non permetteremo a questa destra di stravolgere la Costituzione e cambiare la forma di governo a colpi di maggioranza, boicottando la Repubblica parlamentare. È irresponsabile e inaccettabile”.



Leggi di più su cesena right now

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Filippo Turetta su Giulia Cecchettin: “L’ho uccisa guardandola negli occhi”. Il verbale della confessione

Filippo Turetta su Giulia Cecchettin: “L’ho uccisa guardandola negli occhi”. Il verbale della confessione

TIM Cell a 9,99 euro al mese in fattura: opzione in convergenza con TIM WiFi Casa – MondoMobileWeb.it | News | Telefonia

TIM Cell a 9,99 euro al mese in fattura: opzione in convergenza con TIM WiFi Casa – MondoMobileWeb.it | News | Telefonia