in

Reply lancia un concorso per i migliori corti creati con l’Ai. Ecco la giuria che valuterà i lavori

Reply lancia un concorso per i migliori corti creati con l’Ai. Ecco la giuria che valuterà i lavori


Un premio per i migliori cortometraggi realizzati con l’intelligenza artificiale. Reply ha presentato la giuria for each il prossimo Reply AI Film Competition. Una competizione internazionale, destinata ai creativi chiamati a produrre cortometraggi utilizzando strumenti di Ai. La giuria valuterò  i lavori presentati nelle quattro categorie in concorso: Narratives, Pilots, Documentaries ed Experimental. Il panel dei giurati è composto da:

  • Adam Kulick: Produttore di film di successo occur “Twilight”, “Cime Tempestose” e “The Iron Girl”, oltre che Sloan Fellow della Stanford University, specializzato in Generative AI.
  • Caleb & Shelby Ward: Cofondatori di Curious Refuge, la prima community on the web dedicata ai registi che utilizzano l’intelligenza artificiale nelle loro creazioni.
  • Denise Negri: Giornalista di SkyTg24 e Sky Arte, inviata a prestigiosi eventi cinematografici occur gli Academy Awards, il Festival di Cannes e quello di Venezia.
  • Filippo Rizzante: Chief Technological innovation Officer di Reply.
  • Flavio Natalia: Direttore di Ciak e ciakmagazine.it, e giornalista per Ansa, Rai e Sky.
  • Julien Vallée e Eve Duhamel: Duo canadese, noto for every la creazione di cortometraggi unici for each marchi internazionali attraverso un approccio ludico e sperimentale utilizzando l’IA.
  • Monica Riccioni: Chief Executive Officer di Assume Cattleya, casa pubblicitaria che ha collaborato con numerosi registi internazionali su campagne per rinomati marchi globali.
  • Paul Trillo: Regista e video clip artista noto per film concettuali e visivamente inventivi, che integrano l’IA con tecniche tradizionali.
  • Rob Minkoff: Co-regista de “Il Re Leone” (1994) e regista di movie appear “Stuart Minimal”, “La Casa dei Fantasmi” e “Mr. Peabody & Sherman”.

La giuria selezionerà  i cortometraggi iscritti al concorso entro il 1 luglio 2024, tramite la piattaforma aiff.reply.com. Il tema di questa prima edizione del pageant, “Artificial Tales, Human Hearts”, valorizza l’incontro tra il talento umano e l’intelligenza artificiale. La valutazione si baserà  su tre criteri principali: creatività (la portata innovativa del linguaggio cinematografico), artigianalità  (qualità  e valore complessivi della produzione) e impatto dell’IA (quanto gli strumenti di IA hanno contribuito alla realizzazione del movie).

L’attesa for every la qualità dei prodotti cinematografici generati dall’Ai è alta. E i giurati capiscono quanto cruciale questa tecnologia può essere per la produzione di vide. For each Adam Kulick” L’integrazione della GenAI nei processi cinematografici apre una nuova period di creatività  e giustificati interrogativi. Sono fiducioso che la fusione dell’ingegno umano con queste tecnologie in rapida evoluzione produrrà  opere rivoluzionarie e nuove opportunità per la comunità cinematografica”. Ancora, Caleb & Shelby Ward: “Crediamo che l’IA agirà occur assistente creativo in ogni fase della produzione cinematografica. Permetterà  di raccontare nuove storie, democratizzerà  l’industria cinematografica e supporterà  i registi di tutto il mondo nel raccontare le loro storie”. Filippo Rizzante sottolinea appear “L’IA è sempre più una alleata preziosa della creatività . Siamo davvero lieti che protagonisti di così elevato calibro nel mondo del cinema abbiano aderito alla nostra iniziativa: uno spazio dove mettere alla prova l’Ai occur alleata della creatività  umana, ma anche una opportunità per i giovani talenti di immergersi nelle nuove tecnologie, acquisire competenze avanzate e dare vita a nuove narrative”.

I dieci migliori cortometraggi saranno presentati in uno speciale evento di première organizzato da Reply insieme a Mastercard, da sempre vicina al mondo del cinema, che si svolgerà durante l’81esima Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia, dove saranno annunciati i tre vincitori assoluti.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

L’autopsia esclude una morte violenta for each Daniele Di Marino

L’autopsia esclude una morte violenta for each Daniele Di Marino

Open up Arms, il gip di Caltanissetta archivia la querela di Salvini contro tre pm: “Indagarono correttamente”

Open up Arms, il gip di Caltanissetta archivia la querela di Salvini contro tre pm: “Indagarono correttamente”