in

il programma della 4° Edizione

il programma della 4° Edizione
&#13
&#13
&#13

La 4° Edizione di Biglietti agli amici, il pageant del racconto, dei suoni e delle voci torna a partire da martedì 25 e fino a domenica 27 giugno pressoo i verdeggianti spazi di Piazza sull’Acqua. Nato per celebrare il racconto orale, e le voci artistiche del nostro tempo, vedrà per tre serate un susseguirsi di alcuni tra i più importanti protagonisti della cultura italiana. Letteratura, cinema, musica, giornalismo, intrattenimento, come sempre il Competition incrocerà tematiche e generi artistici differenti.

“L’unicità di Biglietti agli amici – commenta il Sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad – è quella di essere uno spazio libero, in un luogo dove la storia e il presente della città si specchiano nell’acqua, for every mettersi in ascolto della parola che si fa racconto e lascia spazio alla ricchezza umana. Racconti che stimolano dialoghi incentrati sul potere della parola di cambiare le vite e, per citare uno dei protagonisti di questa edizione, di ‘accendere fuochi’. E’ un modo for every stimolare curiosità e visioni attraverso il racconto di sé, degli altri e del proprio lavoro, insieme a protagonisti di primo piano del mondo del cinema, della letteratura, della musica e dello spettacolo, in una città appear Rimini che nel suo profondo e nella sua vocazione è luogo di relazioni fra persone e dialogo”.

Marco Missiroli afferma: “Biglietti agli amici è il coraggio di essere liberi: un festival culturale senza schemi, ma con la volontà fortissima di trasmettere la curiosità per il mondo, in una città che ha fatto del mondo il suo cittadino. Anche questo è cercare di fare cultura, stupire e stupirsi, senza perdere mai la trama che ci rende unici”.

Si partirà quindi martedì 25 giugno alle 20.00 con un omaggio alla scrittrice, attivista, intellettuale Michela Murgia. La ricorderanno la scrittrice Teresa Ciabatti e lo scrittore, owing volte Premio Strega, Sandro Veronesi. Ad accompagnarli Marco Missiroli.
Si proseguirà con lo scrittore Premio Strega Niccolò Ammaniti che racconterà alla scrittrice Chiara Barzini i segreti della sua narrativa, dei suoi personaggi, le sue ossessioni e passioni. A scoprirsi anche il regista Matteo Garrone, che in un incontro con Marco Missiroli ripercorrà il suo percorso artistico che l’ha portato a Io Capitano, il film più premiato di questa stagione cinematografica. 

Mercoledì 26 giugno Biglietti agli amici vedrà la collaborazione di Lucy, la rivista di approfondimento culturale tra le più seguite in rete, che al momento vanta 100mila follower su Instagram. Diventato puro di riferimento for every chi vuole aggiornarsi su tutto ciò che accade nella cultura nazionale, Lucy sarà presente con il direttore editoriale Nicola Lagioia, tra i più importanti intellettuali del nostro Paese, la vice-direttrice e scrittrice Irene Graziosi e il responsabile editoriale Lorenzo Gramatica. Saranno loro a condurre le danze durante la serata, che vedrà alle 20.00 un omaggio alla poeta Patrizia Cavalli con lo scrittore e sceneggiatore Francesco Piccolo, la scrittrice e direttrice del Salone del Libro Annalena Benini e la produttrice Laura Paolucci. A seguire la regista e cantautrice Margherita Vicario racconterà della sua opera prima Gloria! e del suo percorso musicale e for every concludere la conduttrice di Belve e giornalista Francesca Fagnani ci porterà dietro le quinte del suo libro inchiesta Mala.

Giovedì 27 giugno la Piazza sull’Acqua sarà palco del giornalista e scrittore Stefano Mancuso che terrà una lectio sul potere delle piante, e della natura, e che ci aprirà gli occhi sulle criticità di questi tempi che vedono l’avanzare del riscaldamento globale. A raccontarci la nostra società, la classe politica e dirigente che la abita, sarà l’attore e conduttore Luca Bizzarri che ci presenterà il suo ultimo libro “Non hanno un amico” insieme alla scrittrice e giornalista Guia Soncini. Chiuderà infine un are living set di The Oze con brani tratti da “Inner Area Blues”, il suo primo EP da solista, e inediti prossimi all’uscita.

Il programma:

Martedì 25 giugno

  • Ore 20:00 – Piazza sull’Acqua  

    “La voce di Michela Murgia”
    con Teresa CiabattiMarco Missiroli, Sandro Veronesi
    Letture di Massimo Nicolini

    Michela Murgia. La viva voce dell’intellettuale più lucida e appassionata del nostro tempo torna a visitarci con la sua autobiografia postuma Ricordatemi arrive vi pare (Mondadori) for each una formidabile resa dei conti sul potere, il femminismo, la fede, la letteratura. Ma soprattutto sulle dieci vite che ha vissuto con incantata sfacciataggine, e senza paura. La omaggiano tre amici, intellettuali, che la conoscevano bene. Il thanks volte Premio Strega Sandro Veronesi e la scrittrice e giornalista Teresa Ciabatti con Marco Missiroli
     

  • Ore 21:00 – Piazza sull’Acqua 
    “Cinema, letteratura, videogiochi: la vita intima di Ammaniti”
    Niccolò Ammaniti con Chiara Barzini

    Scrittore tra i più venduti e tradotti nel mondo, regista e sceneggiatore, il Premio Strega Niccolò Ammaniti ci racconterà il suo percorso artistico tra romanzi e serie televisive, la sua passione for each i videogiochi e il cinema. Ammaniti, la voce che racconta l’infanzia e le contraddizioni che ci abitano occur nessun altro in Italia sarà accompagnato dalla scrittrice e sceneggiatrice Chiara Barzini
     

  • Ore 22:00 – Piazza sull’Acqua 
    “Quante voci, quante storie”
    Matteo Garrone con Marco Missiroli 

    Regista tra i più geniali, sceneggiatore e produttore. Candidato agli Oscar per il Miglior film straniero con Io Capitano, film che ha vinto anche 7 David di Donatello tra cui Miglior Movie e Miglior Regia e il Leone d’argento for each la Regia e il Premio Marcello Mastroianni al Festival del Cinema di Venezia. Matteo Garrone ripercorrà con Missiroli la sua carriera artistica: da Limbalsamatore a Pinocchio, da Gomorra a Dogman, movie diversi tra di loro, guidati da una spinta creativa irrefrenabile

Mercoledì 26 giugno
In collaborazione con la rivista culturale Lucy 

  • Ore 18:00 – Cinema Fulgor
    Proiezione de Le mie poesie non cambieranno il mondo regia di Annalena Benini e Francesco Piccolo

    Patrizia Cavalli racconta e riflette sulla propria vita, sulla carriera, sull’amore, sull’amicizia e sulle sue ossessioni, in un documentario intimo e coinvolgente
     

  • Ore 20:00 – Piazza sull’Acqua  
    “La voce di Patrizia Cavalli”
    con Annalena BeniniFrancesco Piccolo e Laura Paolucci 

    Patrizia Cavalli, la poeta amata da Elsa Morante incarna la modernità anche pop della poesia italiana contemporanea, l’amore for every le parole e for every la effectiveness. Lo scrittore e sceneggiatore tra i più importanti della scena nazionale Francesco Piccolo e la scrittrice, giornalista, direttrice del Salone del Libro di Torino Annalena Benini la ricorderanno a partire dal loro documentario/intervista Le mie poesie non cambieranno il mondo, fino ad arrivare agli aneddoti più personali. Ad accompagnarli la produttrice di Fandango Laura Paolucci
     

  • Ore 21:00 – Piazza sull’Acqua
    “Gloria all’arte!”
    Margherita Vicario con Lorenzo Gramatica 

    Cantautrice, attrice, regista, tra le determine artistiche più poliedriche del panorama italiano. Al debutto alla regia con Gloria!, presentato in concorso alla 74a edizione del Competition Internazionale del cinema di Berlino e accolto positivamente sia dalla critica che dal pubblico, Margherita Vicario racconta l’immaginazione, la fantasia e il talento di tutte le compositrici che sono rimaste nascoste tra le pagine della Storia. Vicario spazierà dalle sue canzoni al cinema, raccontando la strada che l’ha condotta a trovare tutte le sue voci. Advert accompagnarla il responsabile editoriale di Lucy Lorenzo Gramatica
     

  • Ore 22:00 – Piazza sull’Acqua
    “Racconto di una belva”
    Francesca Fagnani con Irene Graziosi Nicola Lagioia

    Conosciuta for each il programma televisivo Belve Francesca Fagnani non solo è una giornalista capace di mettere in difficoltà in un’intervista faccia a faccia le personalità più influenti dello circumstance nazionale, ma è anche una cronista di razza. In questo incontro con la scrittrice e vice direttrice di Lucy Irene Graziosi e lo scrittore e direttore editoriale di Lucy, il premio Strega Nicola Lagioia, racconterà gli aneddoti dietro Mala (SEM), l’inchiesta documentata, implacabile e travolgente sulla malavita romana.

Giovedì 27 giugno

  • Ore 20:00 – Piazza sull’Acqua  
    “La voce della natura”
    con Stefano Mancuso 

    Scienziato e divulgatore, Stefano Mancuso è tra le massime autorità mondiali impegnate a studiare e divulgare una nuova verità sulle piante, creature intelligenti e sensibili capaci di scegliere, imparare e ricordare. Professore ordinario all’Università di Firenze e ordinario dell’Accademia dei Georgofili, dirige il Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV). A Biglietti agli amici porterà una lectio sul potere delle piante, su appear queste ci possono cambiare dai cambiamenti climatici e cosa possiamo imparare da loro
     

  • Ore 21:00 – Piazza sull’Acqua 
    “Non hanno un amico”
    Luca Bizzarri con Guia Soncini 

    Luca Bizzarri è un attore, comico, conduttore televisivo, nonché autore e voce del podcast “Non hanno un amico” (Chora) quotidianamente ai vertici dei podcast più ascoltati nel nostro Paese. Con una media di cinquantamila ascolti giornalieri e un milione di streaming al mese, Bizzarri racconta la comunicazione politica dei nostri tempi, i fenomeni social, i costumi di un nuovo millennio confuso tra la nostalgia del Novecento e il desiderio di innovazione tecnologica e sociale. Dopo lo spettacolo teatrale arriva in libreria con “Non hanno un amico” (Mondadori) e ne parlerà con la scrittrice e giornalista, tra le penne più brillanti in circolazione, Guia Soncini
     

  • Ore 22:00 – Piazza sull’Acqua 
    “Inner Area Blues”
    Stay set di The Oze

    Tom Neale, in arte The Oze, è un chitarrista, compositore e cantante nato in Inghilterra e cresciuto in California. The Oze propone un rock sperimentale che prende spunto sia da cantautori britannici arrive Nick Drake e Thom Yorke sia dalle correnti contemporanee del neo-soul americano. A Biglietti agli Amici suonerà brani tratti da “Inner Place Blues”, il suo primo EP da solista, e inediti prossimi all’uscita. Ad accompagnarlo, Enrico Giannini al piano elettrico e Francesco Cardelli alla chitarra elettrica e basso

&#13
&#13
&#13

In caso di pioggia tutti gli incontri si terranno al Teatro Amintore Galli di Rimini

&#13
&#13
&#13
&#13
&#13
&#13
&#13
&#13
&#13



Leggi di più su rimini nowadays

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Momento terrificante: l’orso bruno cerca di farsi strada con gli artigli nell’auto in panne, arrampicandosi sul cofano, facendo oscillare il veicolo e strappando il tergicristallo mentre i passeggeri cercano di spaventarlo.

Momento terrificante: l’orso bruno cerca di farsi strada con gli artigli nell’auto in panne, arrampicandosi sul cofano, facendo oscillare il veicolo e strappando il tergicristallo mentre i passeggeri cercano di spaventarlo.

30 ore all’Ombra dell’Albero Madre: com’è videogiocare a Elden Ring nel 2024?

30 ore all’Ombra dell’Albero Madre: com’è videogiocare a Elden Ring nel 2024?