in

Padre britannico arrestato per aver ucciso un russo che “aveva proposto sesso alla figlia minorenne” ha lasciato il Galles sei mesi fa per iniziare una nuova vita in Thailandia dopo reati di droga e “ha tagliato i ponti con la sua famiglia”

Padre britannico arrestato per aver ucciso un russo che “aveva proposto sesso alla figlia minorenne” ha lasciato il Galles sei mesi fa per iniziare una nuova vita in Thailandia dopo reati di droga e “ha tagliato i ponti con la sua famiglia”


Un padre arrestato in Tailandia accusato di aver ucciso un uomo d’affari russo che avrebbe fatto sesso con la figlia minorenne si è trasferito nel paese solo sei mesi fa per iniziare una nuova vita dopo essere stato incarcerato per reati di droga.

Il gallese, 34 anni, è accusato di aver ucciso un uomo con un solo pugno per aver presumibilmente flirtato con la figlia di 15 anni durante una festa in piscina a Pattaya durante il fine settimana.

Descritto come un “Flash Harry”, si è scoperto che l’uomo si era trasferito nella città della Thailandia orientale solo a Natale nella speranza di un nuovo inizio, dopo essere stato incarcerato per possesso con l’intento di fornire cocaina nel 2017 e aver “bruciato i ponti” con la sua famiglia. famiglia.

Ma poche settimane dopo essersi stabilito nella località – nota per la sua squallida vita notturna – ha contattato la famiglia in Galles chiedendo loro di mandargli dei soldi.

Riconoscendo l’arresto, un parente, che ha voluto restare anonimo, ha detto: “Lo sappiamo ma è da solo – non vogliamo essere coinvolti”. Ha tagliato tutti i ponti qui.”

“Ci siamo allontanati da lui, c’è un sacco di brutta storia. Non gli parlo da molto tempo e così resterà.’

Il gallese è raffigurato con la polizia tailandese in custodia dopo aver presumibilmente colpito il russo

I paramedici tentano di rianimare l'uomo ferito, che dopo essere caduto ha sbattuto la testa contro le piastrelle

I paramedici tentano di rianimare l’uomo ferito, che dopo essere caduto ha sbattuto la testa contro le piastrelle

Un altro parente, anche lui anonimo, ha detto: ‘Era uscito di prigione e voleva un nuovo inizio. Ma sembra che lì le cose siano andate ancora peggio per lui.”

Tuttavia, c’è stata una certa confusione tra i membri della famiglia poiché, contrariamente a quanto riferito dalla polizia tailandese, non si ritiene che l’uomo abbia una moglie o una figlia che vivono lì.

I parenti hanno detto che ha una figlia di 15 anni, ma vive con la madre nel Galles meridionale.

Prima di partire per la Thailandia, aveva affittato una piccola casa a schiera a Merthyr Tydfil, dove era impopolare tra i suoi vicini.

Avrebbe parcheggiato la sua Jaguar e Audi A6 in mezzo alla strada bloccando l’accesso agli altri residenti, hanno affermato le fonti.

«Sono rimasto ben lontano da lui, ma ci sono stati alcuni scontri urlanti con lui [other] vicini”, ha detto uno.

«Viveva lì da solo, ma ogni tanto vedevi delle ragazze che andavano avanti e indietro.

“Sapevo che era andato in Thailandia circa sei mesi fa: è uno shock sentire cosa è successo là fuori.”

Scatole di spazzatura, comprese lattine vuote di sidro Strongbow, sarebbero state ammucchiate fuori dalla casa oggi, nella tranquilla strada gallese.

Un uomo d’affari locale, che ha voluto restare anonimo, ha detto: ‘È un po’ un Flash Harry, fa esercizio fisico, ama l’abbronzatura e i tatuaggi.

“Sapevo che lavorava in un nightclub in Tailandia e molte persone qui sono felici di vederlo di spalle.

“È per la sua famiglia che mi dispiace, sono persone adorabili e rispettose della legge.”

La polizia tailandese sul luogo dell'aggressione, una villa dove domenica sera si era svolta una festa in piscina

La polizia tailandese sul luogo dell’aggressione, una villa dove domenica sera si era svolta una festa in piscina

Il padre britannico era stato precedentemente incarcerato dopo aver ammesso il possesso di cocaina a scopo di spaccio. Lui e una ragazza sono stati sorpresi a introdurre di nascosto della droga per un valore di 2.000 sterline un festival musicale nascondendolo nella borsetta.

Avrebbe ucciso Igor Yasilyev, 36 anni, dopo che l’uomo russo avrebbe iniziato a flirtare con sua figlia nelle prime ore di lunedì mattina durante una festa al Viewpoint Village.

Il russo ubriaco avrebbe sussurrato all’adolescente che voleva fare sesso con lei, spingendo il gallese a dargli un pugno in faccia.

Il signor Yasilyev è caduto all’indietro e si ritiene abbia battuto la testa sul pavimento di piastrelle.

I servizi di emergenza sono stati chiamati alle 3:16 e si sono precipitati sul posto, dove è stato trovato privo di sensi sul pavimento con una pozza di sangue intorno alla testa.

I medici hanno eseguito la RCP prima che l’uomo fosse portato d’urgenza all’ospedale di Bangkok Pattaya in condizioni critiche. È morto poco dopo per le ferite riportate, ha riferito il Pattaya Mail.

L’espatriato britannico è stato arrestato lunedì pomeriggio nella sua casa nel distretto di Sattahip, a circa 10 miglia dalla villa a bordo piscina.

Ha detto alla polizia: “Non pensavo che il mio pugno avrebbe portato alla morte dell’uomo. Mi pento delle mie azioni.’

Sua moglie, 28 anni, ha detto che anche lei aveva partecipato alla festa ma era uscita presto per andare al lavoro.

I servizi di emergenza arrivano alla villa di Pattaya nelle prime ore di lunedì mattina

I servizi di emergenza arrivano alla villa di Pattaya nelle prime ore di lunedì mattina

Si ritiene che il gallese si sia trasferito nella città della Thailandia orientale solo a Natale

Si ritiene che il gallese si sia trasferito nella città della Thailandia orientale solo a Natale

Intorno alle 3 del mattino, ha affermato di aver ricevuto un messaggio da suo marito che diceva che voleva tornare a casa.

Ha detto di “averlo trovato mentre camminava per strada, quindi l’ho riportato dentro”.

“Quando gli ho chiesto cosa fosse successo, mi ha detto che mentre bevevano, l’uomo russo ha iniziato a molestare sessualmente nostra figlia, anche se alla festa era presente anche sua moglie.

“Le molestie si sono intensificate fino a quando l’uomo ha finalmente fatto una proposta a nostra figlia. Questo ha fatto arrabbiare mio marito, così gli ha dato un pugno una volta e lo ha messo KO.’

Un conoscente della vittima ha detto che gli uomini si sono incontrati per la prima volta alla festa.

«Stavano bevendo insieme normalmente finché non è scoppiata una lite. Non sapevo di che nazionalità fosse l’uomo, ma ha dato un pugno al signor Igor, che ha sbattuto la testa a terra.

“Ero così scioccata perché c’era molto sangue”, ha detto.

La polizia ha arrestato il gallese lunedì e lo ha portato alla stazione di polizia di Pattaya per affrontare le accuse legali.

#Padre #britannico #arrestato #aver #ucciso #russo #che #aveva #proposto #sesso #alla #figlia #minorenne #lasciato #Galles #sei #mesi #iniziare #una #nuova #vita #Thailandia #dopo #reati #droga #tagliato #ponti #con #sua #famiglia



Leggi di più su daily mail

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iliad, le novità per il sesto compleanno presentate dall’AD Levi nell’evento “Telcopoly” – MondoMobileWeb.it | News | Telefonia

Iliad, le novità per il sesto compleanno presentate dall’AD Levi nell’evento “Telcopoly” – MondoMobileWeb.it | News | Telefonia

Clima surreale in consiglio, in affanno turismo, lavori pubblici e sicurezza

Clima surreale in consiglio, in affanno turismo, lavori pubblici e sicurezza