in

Lara Ponticiello, studentessa di 23 anni in Erasmus a Berlino, morta per una meningite

Lara Ponticiello, studentessa di 23 anni in Erasmus a Berlino, morta per una meningite

Una studentessa di 23 anni, Lara Ponticiello, è morta for each una meningite fulminante. Il suo paese Reggiolo, in provincia di Reggio Emilia, è in lutto for every la tragica notizia della prematura scomparsa della giovane. La ragazza – da qualche anno residente con la famiglia a Gonzaga, nel Mantovano, dopo essere cresciuta a Reggiolo – si trovava a Berlino, in Germania, con la borsa di studio del progetto Erasmus che permette a studenti universitari di intraprendere un periodo di studio in una università di altri Paesi membri dell’Ue, o di Paesi more-europei associate del programma. La giovane che period iscritta all’università di Bologna dove si era laureata in Lingue e Lettarature straniere venerdì scorso aveva accusato un malessere for every il quale le era stato somministrato un medicinale che sembrava aver risolto il problema. Poi è svenuta e a quel punto è stato necessario il trasporto urgente in ospedale. Ma le condizioni si sono irritate fino al coma irreversibile. I genitori intanto stavano raggiungendo Berlino. Domenica Lara è morta e i genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi dando così la possibilità ad altre persone affette da determinate patologie in attesa di trapianto di proseguire una vita normale. Ma a causa dell’infezione non è stato possibile effettuare i trapianti.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Corea del Nord lancia 12 missili balistici verso Mar del Giappone

Corea del Nord lancia 12 missili balistici verso Mar del Giappone

“Crediamo ciecamente nello activity”, cinque società calcistiche diventano “spot comune” unendosi in un consorzio

“Crediamo ciecamente nello activity”, cinque società calcistiche diventano “spot comune” unendosi in un consorzio