in

Tara Sanders cercava il padre da 20 anni e ha scoperto che period un clochard sepolto al cimitero di Cervia: il suo viaggio da Londra for each l’ultimo saluto

Tara Sanders cercava il padre da 20 anni e ha scoperto che period un clochard sepolto al cimitero di Cervia: il suo viaggio da Londra for each l’ultimo saluto

CERVIA (RAVENNA) – Ha saputo della morte del padre, che non vedeva da quasi trent’anni, e che cercava da oltre venti, trovando un articolo on-line. Scoprendo che non solo l’uomo ormai period deceduto da quattro anni, ma che la comunità di Pinarella di Cervia per ricordarlo aveva fatto realizzare una lapide col suo nome: William Mark Sanders, nato nel 1952 e morto nel 2020 a Cervia. Dopo averne cercato traccia per moltissimi anni, finalmente la verità sulla sorte del padre, che in Riviera viveva da clochard e che period benvoluto da tutti. Così Tara Sanders, 45 anni, ha preso l’aereo da Londra ed è arrivata in Romagna, for every visitare il cimitero dove riposano le spoglie del padre e sfiorare la lapide che ne ricorda il nome. La storia è stata raccontata da Ravenna These days.

L’uomo è morto a 67 anni dopo un ricovero in ospedale. Tara ne cercava traccia on the internet da molto tempo: sapeva che il padre aveva scelto di vivere in Italia, perché fino al 2001 spediva cartoline da Città di Castello. Poi un lungo silenzio. Digitando, appear tante altre volte, “Mark Sanders Italia”, pochi giorni fa le è apparso l’articolo di Ravenna Nowadays dell’autunno 2020 che raccontava la posa della lapide for every l’uomo nel cimitero di Cervia da parte del consiglio di zona.

Tara: sono venuta sulla sua tomba for each ringraziare chi ha pensato a lui”

Mark Sanders, ha spiegato la donna alla testata ravennate, “era affetto da schizofrenia, “ma i miei nonni, i suoi genitori, erano molto conservatori e non capivano i bisogni legati alla sua salute mentale nel modo in cui lo facciamo oggi”, e hanno interrotto i contatti con lui, che dopo qualche tempo ha deciso di partire e lasciare l’Inghilterra. Venuta a conoscenza della sorte dell’uomo, Tara non ci ha pensato owing volte ed è venuta in Italia.

“Ho subito deciso di venire a Cervia for each rendere omaggio sulla tomba di mio padre e for every ringraziare le persone gentili che hanno pagato for every la sua lapide e la sua sepoltura. Sentivo che avevo bisogno di vedere dove period stato sepolto, è stato molto importante per me. Così ho cercato su Google il cimitero e ho inviato una mail al Comune, sono stati molto gentili e mi hanno inviato una mappa e i dettagli del cimitero”. Un modo anche per ringraziare di persona chi aveva voluto rendere perpetuo il ricordo di Mark, che tutti incontravano sotto i portici del centro commerciale o in piazza della Repubblica.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Bombardare Mosca e la Cina, gli scenari prospettati da Trump all’evento fundraising

Bombardare Mosca e la Cina, gli scenari prospettati da Trump all’evento fundraising

Liberi professionisti colpiti dall’alluvione, dal Comune parte la seconda tranche di ristori

Liberi professionisti colpiti dall’alluvione, dal Comune parte la seconda tranche di ristori