in

Il momento in cui i turisti britannici si tuffano in mare e spargono le ceneri della persona amata nell’acqua nel suo luogo di vacanza preferito in Turchia… spaventando involontariamente la gente del posto e scatenando allarme sanitario


Questo è il momento in cui i turisti britannici si tuffano in mare per spargere le ceneri di una persona cara, scatenando un allarme sanitario tra la gente del posto “in preda al panico” in una famosa località balneare turca.

Online video condiviso dall’Ibrox Bar Marmaris, un bar sportivo dei Rangers FC al La spiaggia di Uzunyalı, lunedì mattina, ha mostrato un folto gruppo di persone che si abbracciavano e spargevano cenere appena al largo della costa.

Secondo quanto riferito, la famiglia aveva viaggiato con l’intento di spargere le ceneri sulla spiaggia, il luogo di vacanza preferito del defunto parente, in un toccante tributo cerimoniale.

Secondo quanto riferito, le autorità sanitarie di Marmaris, sulla costa meridionale dell’Egeo, sono state indotte advert avviare un’indagine frettolosa a seguito della reazione della gente locale preoccupata for every la potenziale contaminazione dell’acqua.

I bagnanti hanno avvertito che la diffusione delle ceneri nelle acque popolari a pochi passi dalla costa potrebbe mettere a rischio la salute.

Rapporti locali in seguito affermarono che i campioni prelevati dal mare “non avevano nulla a che fare con l’incidente” e facevano comunque parte di una “ispezione di routine”.

Sebbene il processo di cremazione uccida tutti i potenziali microrganismi che comportano rischi for each la salute, la pratica non è legale in Turchia e sono in vigore restrizioni per limitare l’importazione di ceneri nel paese.

Un gruppo di “40 amici e familiari” si è presentato in onore del defunto britannico

I nuotatori hanno tuttavia espresso il timore che la famiglia stesse spargendo le ceneri troppo vicino alla spiaggia

I nuotatori hanno tuttavia espresso il timore che la famiglia stesse spargendo le ceneri troppo vicino alla spiaggia

Un testimone ha detto che il gruppo si era recato per spargere le ceneri nel luogo preferito dell'uomo

Un testimone ha detto che il gruppo si period recato for each spargere le ceneri nel luogo preferito dell’uomo

La famiglia di un uomo morto sparge le ceneri del loro defunto parente sulla spiaggia di Uzunyalı

La famiglia di un uomo morto sparge le ceneri del loro defunto parente sulla spiaggia di Uzunyalı

Un testimone, che alloggiava nel vicino lodge Asda Maris, ha detto oggi al MailOnline che c’erano “40 persone che alloggiavano in tre hotel”, tra cui amici e familiari, che avevano compiuto il viaggio in onore del defunto.

“La figlia ha spiegato che suo padre, 43 anni, era morto e che tutti volevano ricordarlo ponendo le sue ceneri in mare sulla sua spiaggia preferita a Marmaris”, ha detto Paul, aggiungendo che la famiglia aveva visitato la zona. ‘per molti anni’.

“Il primo giorno circa 20 di loro si sono riuniti all’hotel Asda Maris e hanno trascorso una bella giornata mangiando, bevendo birra e cocktail, utilizzando la piscina e lo scivolo, quindi erano generalmente di buon umore prima dell’effettiva diffusione delle ceneri. ‘

I take a look at dell’acqua disposti dalle autorità locali non erano direttamente collegati alle preoccupazioni for each le ceneri, hanno successivamente riferito i media locali contro le affermazioni iniziali.

Inoltre, non vi è alcun rischio immediato for every la salute rappresentato dalle ceneri in mare.

La cremazione avviene a temperature così elevate che tutti i microrganismi che potrebbero causare problemi alla salute vengono distrutti durante il processo.

Ma in passato le restrizioni sulla dispersione delle ceneri in Turchia hanno causato notevoli turbamenti ai viaggiatori.

Gli utenti del forum britannico hanno descritto il lungo processo di lavoro attraverso la burocrazia turca e britannica per ottenere il permesso di organizzare un addio.

Robin, scrivendo sul forum di beneficenza a sostegno del lutto di Sue Ryder, ha detto che ci sono voluti quasi thanks anni for each ottenere il permesso da tutte le autorità competenti di spargere le ceneri della moglie.

“Mia moglie ha sempre amato la Turchia dalla prima volta che ci siamo andati 40 anni fa… quindi non period un problema dove avrebbe voluto riposarsi”, hanno scritto.

«Purtroppo non è mai così semplice.

“Mi ci sono voluti quasi due anni per ottenere le autorizzazioni dall’aeroporto del Regno Unito, dalla compagnia aerea, dall’aeroporto turco, dal governo turco, dai funzionari del consiglio locale turco, dai rappresentanti delle principali moschee, dalla polizia turca e dalle autorità portuali locali.”

Tuttavia, hanno affermato che alla great sono riusciti a organizzare il viaggio e che la loro “mente è in tempo” dopo essere stati in grado di fare “l’ultima cosa fisica che potevo fare for every lei”.

Sebbene alcune compagnie aeree consentano ai passeggeri di portare le ceneri in Turchia nel bagaglio a mano, permangono restrizioni su ciò che le persone possono fare con loro dopo l’atterraggio.

La cremazione non è legale in Turchia e non esistono strutture for every la cremazione.

Quando un cittadino britannico muore in Turchia, il governo britannico consiglia di trovare un impresario funebre locale for every organizzare la sepoltura, che “sarà in grado di spiegare il processo locale”.

La Turchia è un paese musulmano e, sebbene sia consentito che i non musulmani siano sepolti in linea con le pratiche di sepoltura adottate nel paese, la cremazione non è consentita dalla legge islamica.

La persona in lutto può anche disporre il rimpatrio della salma a casa.

Nel 2022, la sensibilità culturale in materia si è fatta sentire quando un uomo turco è stato cremato accidentalmente in un ospedale di Hannover.

Il toccante tributo è stato organizzato dalla famiglia del defunto britannico, secondo i media turchi

Il toccante tributo è stato organizzato dalla famiglia del defunto britannico, secondo i media turchi

La spiaggia di Uzunyalı, nel sud-ovest della Turchia, era il luogo preferito dai defunti

La spiaggia di Uzunyalı, nel sud-ovest della Turchia, period il luogo preferito dai defunti

L'immagine illustrativa mostra la baia di Turunc a Marmaris, una delle tante belle zone della costa

L’immagine illustrativa mostra la baia di Turunc a Marmaris, una delle tante belle zone della costa

La famiglia di Abdülkadir Sargın, cittadino turco, è rimasta scioccata quando, durante i preparativi per il funerale, hanno scoperto che la persona nella bara period un completo sconosciuto.

Sargın, 71 anni, period morto for each un’emorragia cerebrale all’ospedale MHH di Hannover.

Il suo corpo doveva essere trasportato a un’impresa funebre for every una sepoltura islamica, su richiesta della famiglia.

Dopo l’orribile scoperta, uno stagista dell’obitorio dell’ospedale ha ammesso di aver commesso un errore e di aver confuso i corpi, secondo il quotidiano turco Daily Sabah.

La famiglia ha espresso preoccupazione sul motivo per cui il corpo fosse stato cremato così presto dopo la morte di Sargın e la polizia locale ha avviato un’indagine.

#momento #cui #turisti #britannici #tuffano #mare #spargono #ceneri #della #persona #amata #nellacqua #nel #suo #luogo #vacanza #preferito #Turchia.. #spaventando #involontariamente #gente #del #posto #scatenando #allarme #sanitario



Leggi di più su day by day mail

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Digi Mobil, risultati primo trimestre 2024: in Italia 435mila utenze dopo nuova crescita – MondoMobileWeb.it | News | Telefonia

Al circuito di Misano clearly show con Valentino Rossi, tornano le fuoriserie del Fanatec GT Earth