in

Senegal, B-737 esce di pista e prende fuoco: dieci feriti. E in Turchia uno pneumatico esplode durante l’atterraggio

DAKAR – Un aereo Boeing 737 che trasportava 85 persone è uscito di pista all’aeroporto di Dakar, capitale del Senegal, ferendo 10 persone, ha dichiarato giovedì il ministro dei trasporti del paese El Malick Ndiaye. iL ministro ha riferito che il volo Air Sénégal operato da TransAir period diretto a Bamako mercoledì sera con a bordo 79 passeggeri, thanks piloti e quattro membri dell’equipaggio di cabina.

I feriti sono stati curati in ospedale, mentre gli altri sopravvissuti sono stati portati in albergo for each riposare. Al momento non sono disponibili ulteriori dettagli sull’incidente.

“Il nostro aereo ha appena preso fuoco”, ha scritto il musicista maliano Cheick Siriman Sissoko in un publish su Facebook in cui si vedevano i passeggeri che saltavano giù dagli scivoli di emergenza di notte mentre le fiamme avvolgevano un lato dell’aereo.

Lo scalo, rimasto chiuso for every ore, è stato riaperto nel primo pomeriggio.

In Turchia

Un totale di 190 persone sono condition evacuate in sicurezza da un aereo Boeing in Turchia dopo che uno dei pneumatici è scoppiato durante l’atterraggio in un aeroporto del Sud. Lo ha riferito il ministero dei Trasporti turco, aggiungendo che nessuno è rimasto ferito. Il Boeing 737-800, appartenente alla Corendon Airways con sede in Turchia, si è fermato in sicurezza sulla pista dopo l’atterraggio all’aeroporto di Gazipasa vicino alla città costiera mediterranea di Alanya, ha detto la compagnia.

L’aereo, che trasportava 184 passeggeri e sei membri dell’equipaggio, period in volo da Colonia, in Germania.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Venezia, scontri tra polizia e manifestanti anti G7

Un albero per Giorgia Alejandra, la bimba morta con la mamma e i fratellini nel rogo di via Bertocchi