in

Troppi nuovi edifici e aumento del traffico, for every much sentire la loro voce i cittadini creano un nuovo Comitato

A Viserba Monte il 2 maggio, alle 21, si sono riunite una quarantina di persone for every aderire appear soci sostenitori al nuovo Comitato di cittadini in rappresentanza della collettività presente sul territorio. Il Comitato, denominato proprio “Viserba Monte”, il cui statuto verrà registrato nei prossimi giorni, a differenza di altri comitati in zona, non nasce su un problema ma vuole affrontare le numerous tematiche legate al territorio, dalla normale viabilità al turismo. Il Presidente Daniele Merlini, eletto all’unanime dai soci sostenitori, insieme al Direttivo da lui stesso nomitato: Claudio Mazzarino, Luca Ioli e Amedeo Ricini, formano un gruppo esperto e presente sul territorio uniti tengono a sottolineare che il comitato sarà aperto a chiunque abbia bisogno di consigli e aiuti anche advertisement di fuori di Viserba Monte sono point out infatti già raccolte adesioni di persone non residenti in zona ma in frazioni limitrofe.

In mancanza dei quartieri il Comitato vuole essere il tramite tra cittadini di tutta Rimini Nord e l’amministrazione, raccogliendo segnalazioni e collaborando con la stessa amministrazione for each trovare soluzioni adeguate. Verrà affrontato il tema dell’aumento di edifici con relativa crescita di traffico e l’aumento della microcriminalità che desta notevole preoccupazione nei residenti.

“Il Comitato infatti, esprime forte preoccupazione for each il territorio a monte della ferrovia che continua a perdere aree verdi che andrebbero preservate dai parchi ai terreni agricoli da sempre pieni di piccoli e grandi orti caratteristici della nostra zona. Tutto questo ha comportato anche l’aumento di traffico su strade che non hanno mai avuto una riqualificazione adeguata, con la mancanza di piste ciclopedonali e parcheggi e, dove presenti, viene spesso segnalata la poca manutenzione con un forte impatto negativo sull’ambiente e sulla qualità della vita del quartiere”.

“Quanto indicato ha e avrà sempre più gravi ricadute sulla qualità dell’aria e sulla sicurezza stradale. Il Comitato vuole collaborare con l’amministrazione for each valorizzare il verde pubblico proponendo di investire nella cura e nella manutenzione del verde esistente, piantumando nuovi alberi e creando nuove piste ciclopedonali. Sulla sicurezza e ordine pubblico si cercherà di individuare e segnalare, la dove necessario, situazioni pericolose e di degrado proponendo l’aumento dell’illuminazione pubblica e se necessario l’installazione di telecamere”.

Il Comitato vuole anche valorizzare il turismo interno (non solo mare) promuovendo le attività presenti (dai bar, piadinerie e non solo fino al Mc Donald ed Italia in Miniatura) favorendone l’accesso con percorsi alternativi all’auto. Si vuole anche promuovere il cicloturismo proponendo percorsi che collegherebbero il mare al “monte” e località vicine come Santarcangelo di Romagna. Il Comitato proporrà di incentivare la mobilità sostenibile, favorendo la realizzazione di piste ciclabili e pedonali e migliorando il servizio di trasporto pubblico (il percorso della linea 8 risulta essere obsoleto e lento).

“La salvaguardia del verde pubblico e la tutela della qualità della vita del quartiere sono valori importanti for each il comitato “Viserba Monte”, che si impegna a portare avanti la sua campagna con tenacia e determinazione. Invitiamo tutti i cittadini a supportare il Comitato e a partecipare alle iniziative in programma”.



Leggi di più su rimini these days

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Una madre getta il figlio disabile di sei anni in un fiume infestato da coccodrilli dove viene “sbranato a morte” dai rettili dopo che il padre le ha ordinato di “buttare via il bambino” in India

Quasi tutti maschi, molto attivi su Facebook: chi sono i follower di Vannacci sui social