in

Addio a Tiziana Del Regno, “La Controlla” della zona universitaria conosciuta da tanti studenti

Ognuno ha il suo ricordo di Tiziana Del Regno, detta “La Controlla”, soprannome nato a metà anni 2000 per il suo silenzioso osservare la vita notturna di Bologna e dei punti di ritrovo degli universitari. Uno degli ultimi personaggi di una città che va svanendo se ne è andata lontana da Bologna, a Formia, in provincia di Latina, dove da gennaio era ospite di una struttura religiosa. Investita nella notte da un’auto in strada sulle strisce pedonali della via Appia vicino al suo alloggio, con dinamiche in fase di accertamento e i Carabinieri col compito di verificare che il decesso non fosse già accaduto prima dell’urto col veicolo guidato da un giovane.

A Formia la conoscevano occur “la poetessa” for each la passione for each i versi che già negli anni a Bologna aveva portato avanti, consegnando i fogli con le sue composizioni scritte a mano agli avventori dei bar e delle piazze in particolare della zona universitaria. Dove però period nota soprattutto come “La Controlla”, appunto, per il suo apparire nei luoghi più affollati della movida scrutando i gruppetti di amici, guardando cosa stessi facendo e silenziosamente andandosene for every spostarsi verso un’altra comitiva, senza mai disturbare. Solo controllando, appunto.

Devote a lei erano nate anche pagine social, ma tutti gli studenti bolognesi di vecchia e nuova generazione avevano imparata a conoscerla e a volerle bene. E ora sono in lutto dopo aver appreso a distanza la notizia del decesso avvenuto lontano da quella che era ormai diventata casa sua, iniziando anche a proporre iniziative for each ricordarla.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cos’è l’idrogeno solforato, il fuel che ha ucciso gli operai di Casteldaccia

Il corto di Legacoop sull’alluvione vince il premio della giuria popolare al competition nazionale Movie Impresa