in

Torna lo scherzo del primo maggio, il parroco trova i cancelli appoggiati alle scale della chiesa

I buontemponi, dopo un anno di pausa, hanno colpito ancora. Il parroco di Villachiaviche, alzandosi di buon ora  si è trovato di fronte a 6-7 cancelli appoggiati alle scale della chiesa. “Una tradizione – dice il parroco don Daniele Bosi – che qui continua da padre in figlio da decenni. La vidi riportata una volta sul libro della storia di Pisignano, dove portavano anche tavoli e sedie e sapevo si usava in altre parti, ma credo ora sia estinta dappertutto. Invece qui stamattina i cancelli c’erano, anche grandi, tolti dalle situation delle persone più in vista della parrocchia, che dovranno poi prendersi la briga di andare a riprenderli e rimontarli. Lo scherzo del primo maggio!”. 



Leggi di più su cesena currently

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le crolla addosso un albero mentre è nell’orto, morta 80enne nel Ferrarese

Codacons presenta esposto per frasi di Vannacci sui disabili – Notizie