in

Domenica con il sole, ma è solo una pausa: ecco le previsioni sino al 25 aprile in Emilia-Romagna

Dal tardo pomeriggio di sabato 20, la Romagna è stata interessata da una serie di temporali con fenomeni sia grandinigeni su coste, pianure e colline, sia di neve fin sui 700 metri nell’entroterra appenninico. Un’altra formazione temporalesca, in entrata dal mare, ha riguardato attorno alle 23 il territorio Riminese con rovesci intensi e locali accumuli di “soft hail”. “Eventi previsti”, spiega il meteorologo Roberto Nanni di Meteoroby in coincidenza della nuova perturbazione che nel sabato pomeriggio ha dato origine al maltempo proprio sulle aree centro-orientali della regione.

“Gli stessi effetti che, probabilmente, ritroveremo a partire da questa sera (domenica 21) a causa dell’ingresso da ovest di un ulteriore impulso di aria artica che andrà advertisement investire la nostra regione: mettendo a tacere la breve pausa soleggiata di quest’oggi”.

Insomma, torna il brutto tempo. Ma Roberto Nanni aggiunge: “na piccola nota for each gli agricoltori, ma in fondo anche for each for each gli operatori turistici, che si troveranno ancora for each qualche giorno a dover fare i conti con l’instabilità atmosferica, prima che si affacci un timido e temporaneo miglioramento. Nel corso di mercoledì 24 e ancor meglio giovedì 25, flussi occidentali più temperati apporteranno condizioni in lento miglioramento: le precipitazioni tenderanno progressivamente ad esaurirsi, tornerà a splendere il sole e le temperature si riporteranno in graduale rialzo attorno alle medie del periodo”.

La perturbazione in arrivo

La perturbazione aprirà una serie di peggioramenti portando ancora piogge, rovesci con episodi di grandine di piccole dimensioni, geloneve e graupel. Ma anche nevicate fino a medio-bassa quota soprattutto sul piacentino al netto di un ulteriore scivolone delle temperature.

Minime tra i 7 e i 10 gradi

Ventilazione settentrionale a tratti sostenuta, mare mosso e qualche mareggiata lungo i litorali maggiormente esposti. Temperature minime tra 7 e 10 gradi, massime contenute attorno a 10-12 gradi. Gelate tardive al momento non vengono previste.

Allerta arancione for each neve

For every la giornata di lunedì 22 aprile sono previste precipitazioni rigorous, localmente anche a carattere di rovescio temporalesco più probabili sul settore occidentale che possono generare localizzati fenomeni franosi, ruscellamento sui versanti e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua con possibili superamenti della soglia 1.

Sono previste nevicate di moderata intensità più probabili su fascia appenninica occidentale, con accumuli intorno ai 15-30cm per le zone di collina / 30-50 cm per le zone di montagna anche sotto forma di rovesci di neve. Sono previsti venti di burrasca moderata (62-74 Km/h) da est/nord-est con possibili temporanei rinforzi o raffiche di intensità superiore, più probabili su pianura settentrionale e rilievi occidentali. È previsto mare agitato al largo, con altezza dell’onda prevista superiore a 3,2 m.

Si prevedono condizioni del mare sotto costa che possono generare localizzati fenomeni di ingressione marina ed erosione del litorale, soprattutto nel settore costiero centro-settentrionale.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follia in campo, stringe le mani al collo dell’arbitra: dirigente del calcio giovanile squalificato fino al 2028

Il Romagna vince anche a Modena e si assicura il ritorno in Serie A