in

Rete escursionistica, la Regione stanza 450mila euro for each gli interventi di manutenzione ordinaria

Sfalci, tagli, decespugliamenti, ma anche interventi di manutenzione della segnaletica.  Ammontano a 450mila euro le risorse che la Regione mette a disposizione con un nuovo bando for every la manutenzione della rete escursionistica regionale in territorio appenninico, ma non solo.  Le risorse sono destinate a Comuni e Unioni di Comuni e serviranno a sostenere programmi di manutenzione ordinaria, grazie a contributi che potranno arrivare fino advert un massimo di 10mila euro.

Sono previsti punteggi aggiuntivi for each gli interventi che si realizzeranno prioritariamente nei territori di un’area protetta, della Rete Natura 2000, di un’area Mab Unesco o del sito “Evaporiti e Grotte dell’Appennino settentrionale” che ha recentemente ricevuto il riconoscimento a Patrimonio Naturale Mondiale Unesco. Lo stesso for each i progetti che interessano tratti dell’Alta By means of dei Parchi, specialmente for each quelli proposti in forma coordinata da più Comuni. Nel 2023 le risorse messe a disposizione dalla Regione sono point out pari a 422mila euro e hanno permesso di finanziare 50 interventi.

Come presentare domanda

Ogni Ente potrà presentare una sola domanda e inviarla alla Regione Emilia-Romagna entro il 31 maggio 2024 esclusivamente mediante posta elettronica certificata (Pec) all’indirizzo segrprn@postacert.regione.emilia-romagna.it. L’esito della selezione, disponibile entro il 31 luglio 2024, sarà pubblicato sul sito world wide web regionale all’indirizzo https://ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/parchi-natura2000/bandi.



Leggi di più su cesena these days

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

“Così ascoltiamo la piante”. La formulation di Eros Gualandi for every un’agricoltura innovativa. Gli esempi virtuosi discussi con Zuppi e Barca

“Quit pellicce”, doppio blitz di animalisti contro MaxMara – Notizie