in

Nicole Minetti invade TikTok e Twitter, perché succede e che c’entra il rapper Gué Pequeno

C’è una cosa da dire subito, e cioè che c’è raramente una spiegazione logica e razionale di quel che succede sui social community, del perché una cosa diventa virale o finisce for every essere vista più o meno da tutti. Ci sono alcune ipotesi, ma certezze ce ne sono solitamente poche.

 

A confermare la regola c’è quello che sta succedendo in questi giorni su TikTok, dove Nicole Minetti assess in centinaia di video molto visti e condivisi oltre 10 anni dopo la fantastic della sua carriera politica. Perché una quarantenne non più famosa è tornata famosa su una piattaforma destinata prevalentemente ai ventenni? Non si sa, appunto.

 

 

Da TikTok a Twitter, passando for every le ricerche su Google

Non si sa, ma si può provare a capirlo. Prima di farlo, è opportuno confermare che il trend è davvero un trend: una rapida ricerca su TikTok permette di capire che l’ex consigliera regionale del PDL (ex showgirl, ex deejay, ex igienista dentale di Silvio Berlusconi) in effetti ben presente su TikTok, con persone che fanno notare “ho solo lei nei Per Te da una settimana”.

 

È talmente un pattern che è uscito da TikTok ed è arrivato pure su Twitter, che se non altro non ha (ancora?) perso il suo ruolo di certificatore delle tendenze: anche sulla piattaforma di Musk sono tantissime le persone che parlano di Nicole Minetti, che ne condividono foto o clip audio e anche ammettono che “non sapevo chi fosse fino a 5 minuti fa”. Da questa curiosità è nata un’altra conseguenza: appunto perché “non sapevo chi fosse fino a 5 minuti fa”, le persone stanno evidentemente cercando Nicole Minetti su Google, con un’impennata nelle query a partire dal 28 marzo e collegamenti con Gigi D’Alessio, Gué Pequeno, Renzo Bossi, Berlusconi e ovviamente il caso Ruby.

 

 

 

Nicole Minetti virale su TikTok, owing indizi e poche establish

Questi nomi (alcuni più di altri) sono tutti indizi che in qualche modo possono aiutare a rispondere alla domanda iniziale: che ci fa Nicole Minetti su un social popolata da persone che nemmeno sanno chi sia? La prima sensazione è che ci sia a prescindere da chi è: aiutata dal suo aspetto fisico, e da una serie di frasi, espressioni e atteggiamenti indubbiamente in grado di catturare l’attenzione, viene usata dalle ragazze e dai ragazzi per costruire meme e tormentoni (di solito legati alla scuola, all’università, al fastidio delle incombenze quotidiane) che poco hanno a che fare con il personaggio in sé.

 

Una conferma di questo arriva dai numeri: se si cerca Nicole Minetti su TikTok si vede che di video clip ce ne sono oggettivamente tanti, ma che l’hashtag #nicoleminetti non viene quasi mai usato (meno di 400 volte, sinora). C’è lei, ma non viene identificata come lei: è solo una persona di cui viene usata l’immagine, la voce, la mimica facciale. E poco importa che chi posta il video clip sappia chi è oppure no.

 

Un’altra ipotesi che ha qualche fondamento riguarda il suo collegamento con Berlusconi (“grande talent scout”, ha scritto qualcuno su TikTok), la cui figura è ancora molto presente sui social, e soprattutto con il rapper Gué Pequeno, con cui Minetti ebbe una relazione sentimentale nel 2013. Vista l’impennata di popolarità di lui, a sua volta legata alla canzone Come un Tuono di Rose Villain, di cui hanno parlato addirittura i tg italiani in prima serata, non è improbabile da una cosa si sia passati a un’altra e poi un’altra e un’altra ancora. Da Rose Villain a Gué Pequeno e poi da Gué Pequeno a Nicole Minetti, insomma. Magia dell’algoritmo di TikTok, e mistero dei social.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Al Beachline Pageant di Riccione il workforce Below 21 della Nazionale Italiana di seaside volley

Carbonia, la dottoressa si dimette e l’ambulatorio chiude: “Troppi pazienti maleducati”