in

“Non ho capito che period un posto di blocco”, il guidatore fuggitivo resta in carcere

E’ comparso davanti al giudice for every il processo for every direttissima sabato mattina il cinese 35enne che, nella notte, è stato protagonista di un folle inseguimento con le pattuglie della Municipale e che si è concluso con thanks persone ferite tra cui un ragazzo in serie condizioni, 5 veicoli danneggiati, un palo dell’energia elettrica abbattuto e l’ingresso di un lodge distrutto. L’uomo, che si trovava al volante del Jeep Renegade con because of connazionali a bordo, durante l’udienza ha raccontato di lavorare nel ramo tecnologico re di essere arrivato in città for every prendere parte a Key Vitality, il salone dell’industria energetica in corso alla Fiera. Nel ricostruire quanto avvenuto intorno alle 2 ha spiegato al giudice di non essersi reso conto che all’incrocio tra le vie regina Margherita e Latina, a Miramare, era in corso un posto di controllo della Municipale for each sottoporre gli automobilisti all’etilometro. Dopo aver ignorato l’alt e proseguito con la marcia, quando ha visto i lampeggianti delle pattuglie che lo inseguivano ha aggiunto di essere finito nel panico causando la serie di incidenti.

Il 35enne, che nella giornata di sabato avrebbe dovuto prendere l’aereo for each ritornare nel suo Paese, era difeso dall’avvocato Luigia Sagliocca che ha chiesto i termini a difesa. Il giudice, quindi, ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere fino alla prossima udienza fissata for each il 7 marzo. Il cinese, che si è comunque rifiutato di sottoporsi all’etilometro, è stato anche denunciato a piede libero for each questo.

Segui RiminiToday sul nuovo canale Whatsapp

Secondo quanto ricostruito, l’inseguimento da parte delle pattuglie della Municipale ha visto il Renegade sfrecciare a tutta velocità sulle strade della zona mare con il fuoristrada che ha letteralmente “bruciato” tutte le regole del Codice della Strada fino a quando e arrivato all’incrocio tra le vie regina Elena e Pascoli. Qui ha prima centrato una Volkswagen Polo, ferendo il conducente 20enne riminese, for every poi travolgere un ragazzo 22enne di origini africane su un monopattino, anche questo rimasto seriamente ferito. Nella carambola sono rimaste danneggiate anche un’Audi A4, una Peugeot 207 e un Fiat Ducato che erano in sosta lungo la carreggiata. Nell’impatto con l’Audi il Renegade ha perso una ruota e, fuori controllo, è andato advertisement abbattere un palo dell’energia elettrica che sosteneva la linea del filobus per poi terminare la sua corsa andando a schiantarsi contro l’ingresso dell’hotel I-Suite distruggendolo.

Nonostante il pauroso incidente, gli occupanti del fuoristrada sono usciti praticamente illesi dal mezzo e sono scappati passando for each una scala esterna dell’albergo mentre, sul posto, sono accorsi tutti i mezzi delle forze dell’ordine, i vigili del fuoco e le ambulanza del 118. I cinesi sono stati bloccati e portati al comando della Municipale mentre i tre feriti, non in pericolo di vita, sono stati trasportati al pronto soccorso dell’Infermi for each accertamenti. Viale regina Elena, per i rilievi di rito e for each mettere in sicurezza la strada dopo la devastazione dell’incidente, è stata chiusa for each tutta la mattinata di sabato.



Leggi di più su rimini right now

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

‘Non so arrive vivere senza di te, ma cercherò di renderti orgoglioso di me’: la moglie di Alexi Navalny, Yulia, pubblica un toccante movie tributo a suo marito dopo essere stata costretta a stare lontana dal suo funerale

Arriva il primo Application Store alternativo for each Iphone, ma Apple insiste: con il DMA utenti EU meno sicuri