in

Elon Musk non riesce a configurare il computer. E quindi ha chiesto aiuto a Satya Nadella


C’è una storia curiosa che va avanti su Twitter da un paio di giorni, coinvolge Elon Musk, il proprietario della piattaforma, Satya Nadella, il CEO di Microsoft, e Home windows, il più noto e diffuso fra i sistemi operativi for each personal computer.

Tutto è iniziato nel corso del weekend, quando il numero uno di X (appear Musk ha deciso di chiamare Twitter) ha raccontato che “ho appena acquistato un nuovo Laptop portatile ma non posso usarlo a meno di non creare un account Microsoft, cosa che però significa dare alla loro IA l’accesso al mio computer system!”. Al di là del fatto che questa affermazione è falsa (perché si può decidere di non condividere i propri dati con Copilot, l’IA integrata in Home windows 11), da lì le cose sono precipitate rapidamente.

Curiosità

Chi è Emily Zugay e perché Home windows segue solo lei sui social (da 3 anni)


twitter: i owing post di Musk sul suo pc

La richiesta di aiuto, da CEO a CEO

Innanzi tutto, il tweet in cui Musk diceva che “in passato esisteva un’opzione for each saltare l’accesso o la creazione di un account Microsoft” è stato corretto dalla funzione Informazioni contestuali, che permette advert altri utenti della piattaforma di aggiungere, in maniera volontaria, integrazioni a un submit for each renderlo più comprensibile. O for every correggerlo. È una sorta di reality-checking fatto dal basso, e i tweet vengono accompagnati dall’etichetta Informazioni contestuali che ne dovrebbe aiutare la comprensione.

Quelle aggiunte al tweet di Musk facevano notare come in effetti fosse “ancora possibile configurare l’ultima versione di Home windows senza un account Microsoft”, con tanto di website link a una pagina che spiegava arrive fare.

Evidentemente colpito dalla brutta figura rimediata, Musk non si è arreso: ha ritwittato uno screenshot del suo tweet accompagnato dalla frase “Le Informazioni contestuali qui si sbagliano, questa opzione non esiste più”. Cosa che (di nuovo) non è vera, appear gli è stato risposto (di nuovo) attraverso un’altra etichetta Informazioni contestuali: “Sì che esiste. Non è però facile come su Home windows 10, perché servono alcuni rigiri un po’ complicati di cui l’uomo medio (the typical Andy, ndr) potrebbe non essere a conoscenza”. E altro link in cui è spiegata la procedura.

twitter: la richiesta di aiuto di Musk a Nadella

A quel punto Musk ha lasciato perdere e ha riconosciuto l’epic fail? Tutt’altro. Ha cercato un tweet di Nadella (quello in cui annunciava la collaborazione con la startup francese Mistral for each lo sviluppo di nuove IA) e gli ha chiesto aiuto: “Satya, non voglio darti fastidio, ma per favore permetti alle persone che configurano un nuovo personal computer Windows di saltare la creazione di un account Microsoft. Questa opzione scompare se il computer è connesso al wifi”.

È appear chiamare l’azienda che create le stampanti dell’ufficio ogni volta che si inceppa un foglio o non si sa appear sostituire il toner. Anzi, no: è arrive taggare Zuckerberg in un article su Facebook ogni volta in cui non si riesce ad accedere a Instagram, ma lui è Musk ed evidentemente può farlo. Anche se Nadella non gli ha comunque ancora risposto, va detto.

@capoema

 





Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Roberto Vannacci querelato da Paola Egonu for every le frasi del libro – Notizie

Femminicidio a Padova, Sara Buratin uccisa a coltellate: ricercato il marito