in

TIM rete fissa, rimodulazione dal 1° Aprile 2024: aumenti di 2,90 euro al mese – MondoMobileWeb.it | Information | Telefonia


A partire dal 1° Aprile 2024, alcuni clienti di rete fissa TIM subiranno una nuova rimodulazione alle condizioni economiche della loro offerta, con un conseguente aumento del costo mensile.

In questi giorni, l’operatore sta informando i clienti coinvolti dalla modifica tramite una comunicazione dedicata in fattura, in particolare nella copia emessa in questo mese di Febbraio 2024.

Secondo quanto indicato dall’operatore, questa nuovo incremento di prezzo viene effettuato for each il seguente motivo: “esigenze economiche di sostenibilità degli investimenti sulle rete di nuova generazione, dovuti anche ai mutamenti nel contesto di mercato intervenuti nel corso del 2023”.

Il nuovo aumento di prezzo per alcune offerte di rete fissa

Come indicato nell’apposita comunicazione in fattura, con questa nuova rimodulazione che entrerà in vigore dal 1° Aprile 2024, il costo mensile di alcune offerte TIM di rete fissa aumenterà di un importo pari a 2,90 euro al mese (IVA inclusa).

Eventuali promozioni in essere, invece, non verranno coinvolte dalla modifica e non subiranno quindi alcuna variazione.

For each maggiori informazioni su questa nuova rimodulazione delle condizioni contrattuali, l’operatore invita a chiamare gratuitamente il Servizio Clienti 187, accedere al suo sito o recarsi presso un suo negozio.

In ogni caso, evidenziato in blu nella pagina “Dettaglio dei Costi” della fattura, è possibile visualizzare l’attuale costo mensile della propria offerta.

Occur per la variazione annunciata il mese scorso, che entrerà in vigore dal 1° Marzo 2024, non si conosce la lista ufficiale delle offerte impattate. Secondo alcune segnalazioni, comunque, sono stati coinvolti alcuni clienti con l’offerta “TIM Top quality ADSL”, colpita da rimodulazioni anche in passato.

Si invitano i lettori di MondoMobileWeb a raccontare la propria esperienza nei commenti o nel modulo dedicato alle segnalazioni.

Il diritto di recesso senza costi con TIM

Qualora non intendessero accettare la variazione contrattuale, ai sensi dell’Articolo 98-Septies Decies, Comma 5 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, i clienti coinvolti hanno il diritto di recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza costi né penali, dandone comunicazione entro il 30 Aprile 2024.

Per esercitare il diritto di recesso, come spiegato nella comunicazione in fattura, è possibile chiamare il Servizio Clienti 187, fare richiesta dall’Area Clienti MyTIM (previa registrazione), recarsi in un negozio TIM, oppure scrivere all’indirizzo TIM – Servizio Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma) o tramite PEC all’indirizzo disattivazioni_clientiprivati@pec.telecomitalia.it.

For each l’invio tramite posta o PEC, è necessario allegare una fotocopia del documento d’identità del titolare del contratto, specificando nell’oggetto della comunicazione: “Modifica delle condizioni contrattuali”.

L’operatore ricorda inoltre che la suddetta comunicazione va inviata anche se si intende passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione.

Se sulla linea sono in corso pagamenti rateali for each l’acquisto di apparati o servizi (advert esempio telefoni, modem, Television set o il contributo di attivazione), è possibile continuare a pagare le fee residue fino alla scadenza contrattualmente prevista, o decidere di saldare l’importo ancora dovuto in unica soluzione, specificando tale ultima richiesta nella comunicazione di recesso o anche in un momento successivo, contattando il Servizio Clienti 187.

Se invece il cliente ha apparati in noleggio o in comodato d’uso, dovrà restituirli a TIM secondo quanto previsto dalle condizioni economiche e contrattuali sottoscritte al momento dell’adesione all’offerta. Per ulteriori informazioni in merito, TIM invita a contattare il Servizio Clienti 187.

L’operatore precisa infine che, nel caso in cui la propria offerta abbia un vincolo temporale di permanenza (ad esempio perché si ha beneficiato di offerte promozionali), non verranno addebitati gli importi contrattualmente previsti in caso di cessazione anticipata.

Si ringrazia Andrea for every la segnalazione.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google Information, Fb, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.





Leggi di più su mondo cell world wide web

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

17enne accusata di strage, ‘quando posso rivedere mio padre?’ – Notizie

Abusa della nipotina durante la vacanza al mare, arrestato il nonno acquisito