in

Adamo Guerra, il finto suicida di Lugo, patteggia for each l’omesso mantenimento: 500 euro


RAVENNA Ha patteggiato 40 giorni e 100 euro di ammenda convertiti in una pena pecuniaria complessiva di 500 euro. Si è chiuso così ieri mattina il procedimento for every omesso mantenimento a carico di Adamo Guerra, il 57enne originario di Lugo (Ravenna) e for each qualche tempo residente a Imola (Bologna) che nel 2013 si period trasferito in Grecia lasciando alcune lettere nelle quali faceva intendere alla moglie e alle due figlie la decisione di farla finita. E proprio la donna (Raffaella Borghi) aveva deciso di rendere nota la singolare vicenda rivolgendosi alla trasmissione di Rai 3 ‘Chi l’ha visto?’.

Finto suicida, finta anche la scomparsa: moglie e figlia sapevano da anni dov’era


il caso

Adamo Guerra, il finto suicida ritrovato a Patrasso, torna a Ravenna e dice sì al divorzio



Si era poi scoperto che Guerra era in realtà ancora vivo e viveva a Patrasso, in Grecia. Ieri la donna – occur riportato dalla stampa locale – a differenza del 57enne (difeso dall’avvocato Carlotta Benini), period presente in aula davanti al giudice Antonella Guidomei. Con questo atto si chiude il contenzioso tra i because of ex visto che già a metà dicembre scorso il giudice Pierpaolo Galante, sempre del Tribunale di Ravenna, aveva depositato la sentenza del loro divorzio: in occasione della prima udienza, Guerra si period presentato in aula for every riferire che non si sarebbe opposto alla richiesta della moglie.

Finse il suicidio, Adamo telefona alla figlia: “Scusatemi, ho sbagliato”





Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Germania, bufera sull’Afd dopo le riunioni con i nazi. Il vicecancelliere Habeck: “Vogliono trasformarci nella Russia”

Giovani necessari for every un calcio sostenibile. A Cesena pubblico di categoria superiore