in

Fleximan, il vendicatore degli autovelox, diventa un tremendous eroe sui social: “Ora un film”


E’ diventato un mito, Fleximan il distruttore degli autovelox che ha totalizzato in Polesine, dal Passo Giau alla Bassa, otto colpi prima di Natale. Grazie advert alcune app il misterioso uomo indossa ora il costume di Superman ora quello di Flash che vola, tronfio nei cieli di Gotham Metropolis a caccia di autovelox da abbattere. Un’icona del bene che trionfa sul “male” rappresentato appunto dagli apparecchi che catturano automobilisti scorretti al volante.

L’antieroe

Di contro, occur in ogni fumetto che si rispetti, a contrastare l’eroe ci sono i sindaci dei Comuni del Polesine che assumono nel sembianze dell’ispettore Zenigata a caccia del vendicatore degli autovelox che, così facendo, non fa recapitare multe a chi viola limiti di velocità portando a sanzioni che vanno da 173 fino a un massimo di 2mila, oltre alla sottrazione di punti sulla patente.

Gli ultimi casi di rilevatori di velocità distrutti sono advertisement Asti e Reggio Emilia. Sulle gesta del misterioso “vendicatore” è intervenuto il coordinatore provinciale del Sindacato unitario lavoratori polizia locale (Sulpl) Mirco Gennari, secondo cui “troppo spesso, anche se non sempre, fortunatamente, con la scusa della sicurezza stradale, le amministrazioni comunali e provinciali hanno fatto spuntare autovelox appear funghi, piazzandoli nei posti più disparati, tranne dove effettivamente servirebbero, più for each rimpinguare le casse dei loro enti che for every una reale volontà di ridurre gli incidenti stradali”.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le cittadinanze onorarie advertisement Assange

Gaza, il cardinale Pizzaballa: “Serve un canale di comunicazione for every il rilascio degli ostaggi e il cessate il fuoco”