in

Al by means of i lavori for every la nuova rotonda tra through Emilia, Tolemaide e through Tosi a Santarcangelo

Partiranno lunedì 15 gennaio i lavori per la messa in sicurezza dell’incrocio tra le vie Pasquale Tosi, Vecchia Emilia e SP136 “Santarcangelo Mare”, dove è prevista la realizzazione di una nuova rotatoria stradale finanziata dal Comune di Santarcangelo (che ha assunto anche il ruolo di stazione appaltante), dal Comune di Rimini – competente for every la Direzione Lavori – e dalla Provincia di Rimini.

Dopo l’approvazione del progetto esecutivo e la conclusione delle technique d’appalto, prendono ora avvio i lavori, che almeno per la prima fase non necessiteranno di consistenti modifiche alla viabilità. Da lunedì 15 a venerdì 19 gennaio dalle 7 alle 18 e il sabato dalle ore 7 alle ore 13, durante le operazioni di allestimento del cantiere e lo svolgimento dei primi lavori, le vie interessate saranno infatti regolarmente percorribili in entrambi i sensi di marcia.

For every circa cento metri prima e dopo l’incrocio le carreggiate subiranno solo un restringimento, che comporterà l’istituzione del limite di velocità a 30 chilometri orari e il divieto di sosta con rimozione forzata. Solo se indispensabile, l’impresa esecutrice potrà istituire il senso unico alternato regolato da movieri per il tempo strettamente necessario agli allestimenti o al transito dei mezzi nell’area di cantiere.

Da sabato 20 a mercoledì 24 gennaio – in concomitanza con la manifestazione fieristica Sigep – non vi sarà invece alcun impedimento alla viabilità, nemmeno il restringimento delle carreggiate, con le lavorazioni limitate alle parti di cantiere già allestite al di fuori della sede stradale. I lavori sulla sede stradale riprenderanno giovedì 25 gennaio e dureranno un paio di mesi circa: a conclusione di questa prima fase, Enel ed Hera subentreranno for every eseguire l’intervento di spostamento e adeguamento dei sottoservizi, mentre a seguire riprenderanno le operazioni for every la realizzazione della rotatoria.

L’intervento per la messa in sicurezza dell’intersezione tra by using Pasquale Tosi, la SP136 e via Emilia Vecchia prevede l’eliminazione dell’attuale incrocio semaforizzato e la realizzazione di una nuova intersezione a rotatoria con diametro di 50 metri, leggermente disallineata rispetto all’asse di through Antica Emilia for every la presenza di un edificio sul lato Santarcangelo-San Vito. Con il tombinamento di un tratto del fosso consorziale, inoltre, sarà possibile realizzare un breve percorso ciclopedonale in sicurezza comprensivo di because of attraversamenti stradali, sulla SP136 e in via Pasquale Tosi, for every la connessione con la mobilità sostenibile della by using Vecchia Emilia.

L’intervento prevede un investimento complessivo di 950mila euro, ripartito fra gli enti sulla foundation degli impegni assunti con la sottoscrizione di un apposito protocollo d’intesa: la spesa è sostenuta dal Comune di Santarcangelo con circa 643mila euro – parte dei quali derivanti dai contributi di sostenibilità di un accordo urbanistico – mentre il Comune di Rimini partecipa con un contributo di oltre 257 mila euro e la Provincia con ulteriori 50mila euro.



Leggi di più su rimini today

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Una nonna ultraortodossa dà alla luce il suo ventesimo figlio

I 5 punti con cui l’IA ha smascherato una delle foto bogus più famose