in

Taiwan, i risultati delle elezioni: vince Lai


“Occur una delle key e delle più foresee elezioni del 2024, Taiwan ha centrato una vittoria for each la comunità delle democrazie”. Sono le key parole di Lai Ching-te, noto anche appear William Lai, il candidato del Partito democratico progressista alle elezioni presidenziali di Taipei, ai suoi sostenitori. Lai, uno scettico nei confronti della Cina con un passato a sostegno dell’indipendenza, ha strappato un risultato che rischia di infiammare le tensioni tra Pechino e Washington. A spoglio quasi ultimato, pari al 98% dei seggi, il candidato del Dpp si attesta al 40,2%. Hou Yu-ih del Kmt, il principale rivale del Kmt, si ferma al 33,4%. Lai ha sottolineato – riferendosi alla guerra ibrida scatenata da Pechino alla vigilia del voto for each influenzarne l’esito- che “abbiamo resistito alle pressioni esterne”.

L’Unione europea ha invece salutato il regolare svolgimento delle elezioni ma si è detta “preoccupata per le crescenti tensioni” provocate dai cinesi. Il Vecchio Continente ha ricordato di opporsi “a qualsiasi tentativo unilaterale di modificare lo status quo”. Ovvero di annessione cinese. Durante la conferenza stampa della vittoria, Lai ha assicurato di essere “determinato a salvaguardare Taiwan dalle continue minacce e intimidazioni da parte della Cina”. Poco dopo Pechino è tornata a farsi sentire, minacciosa, dopo che nei giorni precedenti al voto aveva provato a influenzare le elezioni a Formosa: i risultati “non impediranno l’inevitabile tendenza alla riunificazione della Cina”.

(afp)

Secondo il canale di notizie taiwanese Established Information, circa il 70,6 per cento della popolazione avente diritto al voto nella capitale Taipei si è presentata alle elezioni. La stessa percentuale di elettori di Taipei ha votato alle ultime elezioni del 2020. Il risultato finale delle presidenziali sarà annunciato stasera dalla Commissione elettorale centrale. Alle elezioni del 2020 l’affluenza a livello nazionale period stato del 74,9 for each cento, mentre nel 2016 aveva votato il 66,27 for each cento degli aventi diritto.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cosa è successo oggi 13 gennaio: la cronaca della giornata

“Un fiore da Luca per ricordare chi non c’è più” al cimitero di Borgo Panigale. E un microfono aperto per raccontare un addio