in

Putin lancia missili ipersonici in una nuova ondata mortale di attacchi aerei sull’Ucraina – mentre l’intelligence britannica sostiene che la Russia è sulla buona strada per perdere 500.000 soldati in prima linea entro la fine del 2024

Putin lancia missili ipersonici in una nuova ondata mortale di attacchi aerei sull’Ucraina – mentre l’intelligence britannica sostiene che la Russia è sulla buona strada per perdere 500.000 soldati in prima linea entro la fine del 2024
Putin lancia missili ipersonici in una nuova ondata mortale di attacchi aerei sull’Ucraina – mentre l’intelligence britannica sostiene che la Russia è sulla buona strada per perdere 500.000 soldati in prima linea entro la fine del 2024


Vladimir Putin ha lanciato missili ipersonici nell’ultima ondata mortale di attacchi aerei della Russia in tutta l’Ucraina, hanno detto lunedì funzionari regionali.

Almeno quattro civili sono stati uccisi e almeno 30 feriti negli attacchi che hanno colpito le prime linee dei combattimenti nella parte orientale e centrale e occidentale del paese, che è sotto invasione da parte della Russia dal febbraio 2022.

L’Ucraina ha dichiarato di aver distrutto 18 dei 51 missili di diverso tipo lanciati.

Il ministero della Difesa russo ha affermato che le sue forze hanno utilizzato missili di precisione a lungo raggio lanciati dal mare e dall’aria, compresi i missili ipersonici Kinzhal, per colpire quelle che ha definito “strutture del complesso militare-industriale dell’Ucraina”.

Nel frattempo, il Ministero della Difesa del Regno Unito ha riferito che la Russia è sulla buona strada per perdere un totale di 500.000 soldati entro la fine di quest’anno.

Ha affermato che il numero medio giornaliero di vittime russe in Ucraina è aumentato di quasi 300 nel corso del 2023, citando i dati del ministero della Difesa ucraino.

Ciò ha messo a dura prova gli attacchi della Russia ad Avdiivka, una piccola città orientale che si trova ai margini della regione di Donetsk attualmente occupata.

Vladimir Putin ha lanciato missili ipersonici nell’ultima ondata mortale di attacchi aerei della Russia in tutta l’Ucraina, hanno detto lunedì funzionari regionali. Nella foto: si vedono fiamme in un edificio distrutto

Volontari parlano accanto a un condominio danneggiato nel luogo di un attacco missilistico russo, nel mezzo dell'attacco russo all'Ucraina, a Zaporizhzhia, Ucraina, l'8 gennaio

Volontari parlano accanto a un condominio danneggiato nel luogo di un attacco missilistico russo, nel mezzo dell’attacco russo all’Ucraina, a Zaporizhzhia, Ucraina, l’8 gennaio

Persone si rifugiano all'interno di una stazione della metropolitana durante un allarme aereo a Kiev, l'8 gennaio

Persone si rifugiano all’interno di una stazione della metropolitana durante un allarme aereo a Kiev, l’8 gennaio

Il Ministero della Difesa ha affermato che l’aumento del tasso di vittime riflette il deterioramento della qualità dell’esercito del presidente russo in seguito alla mobilitazione parziale del settembre 2022, che ha visto Mosca richiamare altre 300.000 truppe.

Le mobilitazioni hanno trasformato il braccio della Russia in un esercito di massa di scarsa qualità ma molto numeroso, ha affermato il Ministero della Difesa nel suo rapporto.

Riflette anche le notizie secondo cui Mosca utilizza la tattica dell’“ondata umana”, che prevede l’invio di migliaia di soldati scarsamente addestrati verso la morte per indebolire le difese dell’Ucraina e cercare punti deboli che possano essere sfruttati.

Anche se il Ministero della Difesa del Regno Unito ha affermato di non poter verificare in modo indipendente la metodologia utilizzata dalla sua controparte ucraina, ha precedentemente affermato che le cifre sono “plausibili”.

John Kirby, portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, dimostra che la Russia “continua a non mostrare alcun riguardo per la vita dei propri soldati, sacrificandoli volontariamente per perseguire gli obiettivi di Putin”.

Nel suo rapporto, il Ministero della Difesa del Regno Unito afferma che probabilmente la Russia impiegherà dai cinque ai dieci anni per ricostruire una “forza di preparazione altamente addestrata ed esperta”.

Nessuna delle due parti ha fatto grandi progressi nel 2023, con la tanto decantata controffensiva dell’Ucraina che non è riuscita a ottenere i risultati sperati da Kiev.

Ciò è dovuto in gran parte al fatto che la Russia ha rafforzato le sue difese, ponendo vasti campi minati nelle centinaia di miglia dell’Ucraina che costituiscono la prima linea della guerra.

La Russia, nel frattempo, sembra aver adottato una tattica di logoramento, cercando di indebolire le forze dell’Ucraina con numeri schiaccianti – mentre dispiega attacchi aerei devastanti su infrastrutture critiche nei freddi mesi invernali.

Lo si è visto nuovamente lunedì con gli scioperi in tutto il paese.

Funzionari e analisti occidentali avevano precedentemente avvertito che la Russia stava accumulando i suoi missili da crociera in preparazione ad una strategia di bombardamento invernale, poiché il maltempo mantiene la linea del fronte di 930 miglia in gran parte statica dopo 22 mesi di guerra.

A differenza dello scorso inverno, quando le forze del Cremlino hanno preso di mira la rete elettrica dell’Ucraina, la Russia ora punta all’industria della difesa di Kiev, dicono. Ma gli sbarramenti quasi quotidiani hanno colpito ripetutamente aree civili. Gli attacchi di lunedì hanno colpito una serie di aree urbane, tra cui abitazioni e un centro commerciale, in tutta l’Ucraina.

Il Ministero della Difesa del Regno Unito attribuisce il crescente costo della Russia agli attacchi ad Avdiivka, una piccola città orientale che si trova ai margini della regione di Donetsk attualmente occupata (nella foto).

Il Ministero della Difesa del Regno Unito attribuisce il crescente costo della Russia agli attacchi ad Avdiivka, una piccola città orientale che si trova ai margini della regione di Donetsk attualmente occupata (nella foto).

Gli attacchi di lunedì hanno colpito una serie di aree urbane, tra cui abitazioni e un centro commerciale, in tutta l’Ucraina, ed era in vigore un allarme aereo a livello nazionale per gli ultimi attacchi delle forze di Putin.

La Russia ha lanciato 51 missili di vario tipo, oltre a otto droni Shahed, contro l’Ucraina, ha detto il comandante in capo ucraino Valerii Zaluzhnyi.

L’aeronautica ucraina ha intercettato 18 missili da crociera e tutti i droni, ha detto.

Gli attacchi arrivano meno di una settimana dopo che Kiev aveva avvertito di avere solo munizioni sufficienti per resistere ad alcuni attacchi più potenti, in mezzo agli intensi bombardamenti russi.

“Il nemico ha lanciato dozzine di missili contro città e villaggi pacifici dell’Ucraina”, ha detto il vice capo della presidenza ucraina Oleksiy Kuleba.

Ha aggiunto che almeno 33 sono rimasti feriti.

Nella regione sud-orientale di Dnipropetrovsk, una donna è morta in un attacco missilistico fuori dalla città di Kryvyi Rih e 24 persone sono rimaste ferite in un attacco alla città di Novomoskovsk.

Un edificio è stato visto avvolto dalle fiamme nella città della regione di Dnipropetrovsk.

Sono stati danneggiati anche tre edifici amministrativi, due stazioni di servizio, un edificio di cinque piani e automobili, mentre un minibus è stato ribaltato da un’onda d’urto.

I feriti in città dall’ultimo feroce attacco di Putin includevano cinque bambini: maschi di quattro e otto anni e ragazze di 11, 16 e 17 anni.

Nella stessa Kryvyi Rih, città natale del presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy, più di 20 case e un centro commerciale sono stati danneggiati nell’attacco, ha detto il governatore regionale Serhii Lysak.

Almeno quattro missili hanno colpito Kharkiv, la seconda città più grande del paese, ferendo una persona, ha detto il sindaco Ihor Terekhov. Una donna salvata dalle macerie di un edificio è morta in seguito, ha detto il governatore regionale Oleh Syniehubov. Molte più persone potrebbero essere intrappolate, ha detto.

Le autorità della regione di Khmelnytskyi, nell’Ucraina occidentale, hanno affermato che due persone sono morte quando si sono udite almeno sei esplosioni durante l’attacco missilistico mattutino.

A Zaporizhzhia, una delle principali città del sud lungo il fiume Dnipro, due persone sono rimaste ferite in un attacco missilistico contro un quartiere residenziale, ha detto il governatore regionale Yurii Malashko.

Due persone ferite nell’attacco del 2 gennaio sono morte lunedì, hanno detto i funzionari.

Gli investigatori si trovano accanto a un'auto distrutta da un missile russo a Zaporizhzhia, l'8 gennaio

Gli investigatori si trovano accanto a un’auto distrutta da un missile russo a Zaporizhzhia, l’8 gennaio

Una donna del posto si trova accanto a un condominio danneggiato nel luogo di un attacco missilistico russo a Zaporizhzhia, Ucraina, l'8 gennaio

Una donna del posto si trova accanto a un condominio danneggiato nel luogo di un attacco missilistico russo a Zaporizhzhia, Ucraina, l’8 gennaio

Agenti di polizia lavorano sul luogo di un attacco missilistico russo a Zaporizhzhia, Ucraina, l'8 gennaio

Agenti di polizia lavorano sul luogo di un attacco missilistico russo a Zaporizhzhia, Ucraina, l’8 gennaio

Gli operatori dei servizi di emergenza ucraini aiutano un uomo ferito dopo che alcune case residenziali sono state gravemente danneggiate da un attacco missilistico russo, vicino a Kryvyi Rih, l'8 gennaio

Gli operatori dei servizi di emergenza ucraini aiutano un uomo ferito dopo che alcune case residenziali sono state gravemente danneggiate da un attacco missilistico russo, vicino a Kryvyi Rih, l’8 gennaio

Una casa distrutta vicino a Kryvyi Rih, Ucraina, l’8 gennaio

Una casa distrutta vicino a Kryvyi Rih, Ucraina, l’8 gennaio

Nel frattempo, le truppe russe hanno condotto 131 attacchi di artiglieria sulla regione di Kherson, uccidendo due persone e ferendone cinque, secondo il governatore Oleksandr Prokudin.

Kherson e la regione circostante sono state costantemente prese di mira da quando le forze russe si sono ritirate dalla città sul lato orientale del Dnipro nell’autunno del 2022.

Separatamente, l’esercito ucraino ha affermato che le forze russe hanno compiuto tentativi infruttuosi di avanzare durante il giorno scorso in diverse aree lungo la linea del fronte, tra cui intorno a Lyman nella regione di Kharkiv e nelle regioni di Donetsk e Zaporizhzhia.

Nella regione di Luhansk occupata dalla Russia, nell’est dell’Ucraina, un aereo da guerra russo ha accidentalmente sganciato una bomba sulla città di Rubizhne, ha detto Leonid Pasechnik, capo del governo nominato da Mosca nella regione.

La bomba, una FAB-250 che trasporta una testata ad alto potenziale esplosivo, non ha causato feriti, ha detto Pasechnik.

L’incidente avviene sei giorni dopo che la Russia ha accidentalmente sganciato munizioni sul villaggio di Petropavlovka nella regione di Belgorod, che è stato oggetto di ripetuti attacchi ucraini.

Lo scorso aprile, un’altra bomba sganciata accidentalmente da uno degli aerei da guerra russi ha provocato una potente esplosione nella città di Belgorod, ferendo due persone e spaventando i residenti locali.

L’Ucraina ha riferito che gli attacchi di lunedì includevano missili da crociera Kh-101/555 lanciati almeno dieci volte da bombardieri strategici Tu-95 che sorvolavano il Mar Caspio.

I missili ipersonici Kinzhal furono lanciati dagli aerei da guerra MiG-31K.

Missili balistici S-300/S400 sono stati lanciati dalla Crimea occupata e dalla regione russa di Belgorod.

I missili supersonici Kh-22/32 furono schierati dai bombardieri Tu-22M3 che sorvolavano le regioni russe di Kursk e Voronezh.

Nel frattempo in Russia, le autorità stanno evacuando i bambini dalla città di confine di Belgorod, che ha subito intensi attacchi da parte dell’Ucraina.

Il governatore regionale Vyacheslav Gladkov ha detto che ha pubblicato un video per rivelare il trasferimento in altre regioni russe.

Oleh, un militare del battaglione di fanteria della 61a brigata meccanizzata, gioca con i cani in una trincea in una posizione vicino al fronte nella regione di Kharkiv, Ucraina, il 6 gennaio

Oleh, un militare del battaglione di fanteria della 61a brigata meccanizzata, gioca con i cani in una trincea in una posizione vicino al fronte nella regione di Kharkiv, Ucraina, il 6 gennaio

“Nelle ultime 24 ore abbiamo ricevuto 1.300 richieste per inviare bambini da Belgorod in campi scolastici remoti in altre regioni [away from the war zone],’ Egli ha detto. «Ho chiamato i miei colleghi governatori delle regioni di Voronezh, Kaluga, Tambov e Yaroslavl. Sono tutti pronti ad aiutarci.

“Ora abbiamo già inviato i nostri specialisti a controllare il luogo in cui verranno collocati i bambini.”

Anche gli adulti chiedono di essere salvati da una città a sole 25 miglia dal confine con l’Ucraina.

“Circa 300 abitanti di Belgorod, che hanno deciso di evacuare temporaneamente, sono attualmente ospitati in centri di accoglienza temporanei a Stary Oskol, Gubkin e nel distretto di Korochansky”, ha detto Gladkov.

#Putin #lancia #missili #ipersonici #una #nuova #ondata #mortale #attacchi #aerei #sullUcraina #mentre #lintelligence #britannica #sostiene #che #Russia #sulla #buona #strada #perdere #soldati #prima #linea #entro #fine #del



Leggi di più su daily mail

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sky Wifi per già clienti Sky Television: nei negozi torna il costo di attivazione – MondoMobileWeb.it | Information | Telefonia

Sky Wifi per già clienti Sky Television: nei negozi torna il costo di attivazione – MondoMobileWeb.it | Information | Telefonia

Il cantiere del Parco del Mare di Bellariva avanza, addio alla vecchia strada: si posano i sottoservizi

Il cantiere del Parco del Mare di Bellariva avanza, addio alla vecchia strada: si posano i sottoservizi