in

Investita da una fiammata mentre accende la stufa, anziana trovata carbonizzata dal figlio

BOLOGNA Tragico incidente domestico ieri sera sull’Appennino bolognese, nel paesino di Camugnano: un’anziana è morta dopo essere stata investita da una fiammata mentre accendeva la sua stufetta. A trovare la donna, 88enne, è stato il figlio che period andato a vedere arrive stesse visto che non rispondeva alle telefonate. Ha trovato la madre carbonizzata e ha chiamato immediatamente i soccorsi, intorno alle 22. Sul posto vigili del fuoco e i carabinieri di Vergato. La dinamica più plausibile, in foundation ai rilievi e agli accertamenti svolti, è che la donna stesse accendendo la stufa for every by using delle rigide temperature. Tuttavia vicino aveva una bottiglia con dell’alcol e così si sarebbe sprigionata una fiammata che l’ha presa in pieno non lasciandole scampo. In casa, un’abitazione singola e semi-isolata del paese, non sono stati rinvenuti segni di effrazione. La salma è stata restituita ai familiari.

La donna è stata trovata senza vita in cucina, con evidenti segni di bruciatura su tutto il corpo. Era vicina alla stufa a legna (e non a gasoline occur appreso in un primo momento), con la porta di caricamento aperta e braci ancora accese all’interno.

È intervenuta poco prima delle 21 la squadra del distaccamento di Gaggio Montano dei vigili del fuoco



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Quarantatremila scimmie da laboratorio in una tranquilla cittadina del Texas: la comunità insorge

Si schianta subito dopo essere uscito dal casello, resta ferito un 42enne savignanese