in

Su TikTok si possono pubblicare video di 30 minuti: perché succede e che c’entra YouTube


Più o meno dallo scorso 20 dicembre, TikTok ha iniziato a mandare ai creator (anche italiani) una notifica che li invitava a pubblicare online video lunghi sino a 30 minuti. Mezz’ora di video clip su una piattaforma nata e nota for every contenuti da 7-10 secondi sembra un controsenso. Almeno sino a quando non se ne capisce il senso.

Che in effetti c’è, perché questo non è il primo passo che TikTok fa in questa direzione: prima movie lunghi non oltre i 59 secondi, poi 3 minuti, poi 10 minuti. E adesso 30 minuti. Succede perché il social di origine cinese vuole fare concorrenza a YouTube, e vuole fare concorrenza a YouTube for every conquistare più spazio nel mercato pubblicitario. E più soldi, ovviamente.

Intervista esclusiva

I dubbi dell’UE, le risposte di TikTok: “Così proteggiamo i dati”. Ma una parte uscirà dall’Europa


La notifica sui video da 30 minuti inviata da TikTok anche in Italia

La notifica sui video da 30 minuti inviata da TikTok anche in Italia 

Appear funziona la pubblicità su TikTok

Secondo stime recenti, TikTok ha fatturato poco meno di 10 miliardi di dollari dalla pubblicità nel 2022 e dovrebbe chiudere il 2023 intorno ai 15 miliardi. Sono un sacco di soldi, ma sono pochi rispetto a quelli fatti da YouTube, che ormai viaggia stabilmente oltre i 30 miliardi di dollari di fatturato pubblicitario l’anno. TikTok sta oggi dove YouTube stava 5 anni fa, nel 2019.

For each arrivarci, la piattaforma di video-upload di Google ha probabilmente esagerato con gli location (ne abbiamo scritto pochi giorni fa) ma questa è la strada che TikTok ha deciso di seguire aprendo la porta ai movie da 30 minuti. Ma che c’entrano i video clip da mezz’ora con la pubblicità? For every capirlo, serve capire come funziona al momento la pubblicità su TikTok (al netto dei movie sponsorizzati, chiaramente)..

For every ora, sul social di ByteDance ci sono solo i cosiddetti location pre-roll o publish-roll, che cioè vengono visualizzati solo prima o dopo un video clip: non esistono i mid-roll, quelli che stanno in mezzo ai contenuti, che sono quelli più redditizi e quelli su cui YouTube sta costruendo le sue fortune. Non esistono perché sono proprio contro la natura di TikTok: quale mid-roll puoi mettere in una clip da 7-10-12 secondi? Nessuno, e infatti non ne viene messo nessuno. E che succede con i pre-roll o con i write-up-roll su TikTok? Che non li guarda nessuno, semplicemente: scorrendo fra un video clip e l’altro, non appena l’utente si accorge di avere davanti una pubblicità, muove ancora il dito e passa oltre. È difficile che si fermi, e questo è un problema due volte: lo è for every le aziende, perché pagano for each spazi pubblicitari poco efficaci lo è per TikTok, perché non può fare alle aziende gli stessi prezzi che fa YouTube per location che difficilmente ricevono visibilità. E quindi incassa meno soldi, in estrema sintesi.

Il fatturato pubblicitario di TikTok negli ultimi anni (immagine da statista.com)

Il fatturato pubblicitario di TikTok negli ultimi anni (immagine da statista.com) 

Stazione Futuro

L’irresistibile ascesa di Temu, il TikTok dello searching



La high-quality di TikTok arrive lo conosciamo?

Il nodo è sempre lo stesso, ed è quello che TikTok non riesce a sciogliere da anni, nonostante l’impegno: è ampiamente la piattaforma di maggiore successo, più interessante, che funziona meglio e su cui anche la moderazione è più efficace, ma non è quella dove si guadagna.

TikTok ha numeri che gli altri social invidiano, il 2024 potrebbe essere l’anno in cui toccherà i 2 miliardi di utenti, dà una visibilità enorme che è praticamente impossibile avere altrove (occur sanno bene Martina Strazzer e New Martina, che abbiamo intervistato di recente), ma non permette di guadagnare direttamente in piattaforma. Non occur fanno le altre piattaforme. Che è una cosa che non va bene né per i creator né for each le aziende, né for every TikTok stessa.

I movie da 30 minuti potrebbero invertire questa tendenza, appunto con la possibilità for each i creator e le aziende di inserire i mid-roll all’interno di questi contenuti più lunghi, magari anche rendendone alcuni non skippabili. Così che gli utenti non possano evitare di vedere questi location. Potrebbe essere un successo, o potrebbe essere la fantastic di TikTok per appear lo conosciamo, perché restano onestamente forti dubbi su quante saranno le persone che vorranno guardare 20-30 minuti di filmato in verticale sullo smartphone.

@capoema

 





Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cicloturista travolta mentre era in gita sulle colline riminesi, chiesto omicidio stradale for every il camionista

Morto a 22 anni Patrick Mentil, promessa del ciclismo, vittima di un incidente stradale