in

all’ufficio postale certificati Inps, passaporti e carte d’identità

all’ufficio postale certificati Inps, passaporti e carte d’identità
all’ufficio postale certificati Inps, passaporti e carte d’identità

 Negli ultimi anni si sta assistendo ad un calo demografico, caratterizzato da un invecchiamento della popolazione residente, delle zone più remote e montane dell’Appennino Cesenate, ed in particolare della Valle del Savio. Per invertire questa tendenza e per allontanare l’insidia di un possibile spopolamento di queste aree interne, sono molte le iniziative volte a sensibilizzare e a promuovere interventi che mirino a riqualificare il tessuto sociale ed economico oltre a prevedere misure ad hoc in favore della nascita di nuove attività produttive per riportare vita, servizi e persone nei borghi e indurre i giovani a restare. E proprio nel solco di queste iniziative territoriali si inserisce l’impegno civico del progetto “Polis – Casa dei Servizi Digitali” di Poste Italiane.

Presentato a Roma a gennaio scorso, è un progetto ambizioso da 1,12 miliardi di euro, approvato con il Dl 59/2021, finanziato con 800 milioni di euro attraverso il piano complementare del Pnrr e per il resto dalla stessa azienda. 

Nasce e si sviluppa dall’analisi delle necessità dei piccoli comuni, quelli con meno di 15 mila abitanti, che chiedono un freno al divario infrastrutturale tra i grandi agglomerati urbani della pianura o della costa e i piccoli centri montani attraverso l’erogazione di servizi essenziali. Grazie ad una strategia inclusiva pensata da Poste Italiane per fornire servizi sempre più evoluti, 26 uffici postali della provincia di Forlì-Cesena, tra cui quelli di Sarsina, San Piero in Bagno, Verghereto e Mercato Saraceno, saranno trasformati in Sportello Unico digitale di prossimità per un semplice e veloce accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione.

“Questo sicuramente andrà a semplificare e migliorare la qualità di vita di migliaia di cittadini della Valle del Savio – dichiara Francesco Gentile, direttore di Filiale di Poste Italiane della Provincia di Forlì-Cesena – che spesso percorrono grandi distanze in condizioni climatiche non ottimali e con chiare difficoltà logistiche per richiedere un semplice certificato. Grazie a questi investimenti Poste Italiane conferma la propria missione di azienda di sistema a supporto dello sviluppo economico della coesione sociale ed economica dei territori, attraverso una presenza costante ed un ascolto attivo alle esigenze dei territori e delle persone. Negli Uffici Postali Polis – spiega Gentile – sono già attivi i servizi Inps per i pensionati, che possono richiedere il cedolino della pensione, la certificazione unica e il modello “Obis M”, che riassume i dati informativi relativi all’assegno pensionistico. Non appena saranno attivi, invece, si potranno richiedere certificati anagrafici e di stato civile, la carta d’identità elettronica (da febbraio 2024), il passaporto (da dicembre 2023), il codice fiscale per i neonati, servizi di volontaria giurisdizione, e numerosi altri servizi che si aggiungono a quelli postali, finanziari, logistici, assicurativi e di telecomunicazione. Ad esempio, gli abitanti di Verghereto, hanno il tribunale a una distanza di 60 chilometri così come l’Inps. Per ottenere una serie di certificati oggi devono percorrere più di 100 chilometri. Non sarà più così, troveranno ciò che cercano all’ufficio postale, con un beneficio per loro stessi e per l’ambiente”.

“Il progetto “Polis” continua anche nel lavoro di completa ristrutturazione degli uffici postali al fine di migliorare il confort ambientale e facilitare l’accesso di questi nuovi servizi. Nell’ambito degli interventi, tra gli altri, “Polis” prevede nuovi arredi, riorganizzazione più funzionale degli spazi, sportelli con altezze ribassate per agevolare tutti i segmenti di clientela e postazioni di lavoro ergonomiche per favorire posture corrette, nuovi impianti di illuminazione a led, nuovi impianti per la gestione del microclima interno e percorso tattile e corsia per ipovedenti. Si è iniziato a giugno scorso da Verghereto, dotando l’ufficio postale di un nuovo layout. Nei prossimi mesi saranno programmati nuovi interventi per altri uffici postali appenninici della Valle” conclude il direttore.



Leggi di più su cesena today

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Studentessa fuorisede stuprata da due uomini in via dell’Unione. Il questore: “Fatto gravissimo”

Studentessa fuorisede stuprata da due uomini in via dell’Unione. Il questore: “Fatto gravissimo”

Tiscali: rinnovata la partnership decennale con la squadra di basket Dinamo Sassari – MondoMobileWeb.it | News | Telefonia

Tiscali: rinnovata la partnership decennale con la squadra di basket Dinamo Sassari – MondoMobileWeb.it | News | Telefonia