in

Striscia di Gaza, cosa è e la sua storia fino alla vittoria di Hamas

Striscia di Gaza, cosa è e la sua storia fino alla vittoria di Hamas
Striscia di Gaza, cosa è e la sua storia fino alla vittoria di Hamas

A Gaza si entrava così. Arrivavi di primo mattino a Erez, il check-point israeliano al confine settentrionale della striscia, mostravi le credenziali di giornalista ai soldati o alle soldatesse di turno nei gabbiotti blindati ad aria condizionata, venivi interrogato su dove andavi e perquisito con il metal-detector. Nel frattempo, alzando lo sguardo nella direzione opposta, vedevi centinaia di palestinesi in fila per fare il percorso inverso, uscire da Gaza e andare a lavorare in Israele: i pendolari che si guadagnavano da vivere nello Stato ebraico, come carpentieri, agricoltori, meccanici e ogni sorta di mestiere, per rientrare nella striscia alla sera e portare in famiglia un salario in shekel, la valuta nazionale israeliana, che è poi la stessa in vigore…



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apostolico, la Lega posta un nuovo video della giudice

Apostolico, la Lega posta un nuovo video della giudice

San Lócca day, in migliaia dal Meloncello alla basilica di San Luca

San Lócca day, in migliaia dal Meloncello alla basilica di San Luca