in

L’India diventa Bharat nell’invito a cena di Modi agli ospiti del G20

NEW DELHI –  Il governo del primo ministro Narendra Modi ha sostituito il nome India con una parola sanscrita negli inviti a cena inviati agli ospiti che partecipano al vertice del Gruppo dei 20 di questa settimana, in una mossa che riflette gli sforzi del suo partito nazionalista indù di eliminare ciò che vede come nomi dell’era coloniale.

Nell’invito inviato ai partecipanti al G20 il presidente indiano Drupadi Murmu viene chiamato “presidente di Bharat” anziché “presidente dell’India”. La nazione di oltre 1,4 miliardi di persone è ufficialmente conosciuta con due nomi, India e Bharat, ma il primo è quello più comunemente usato, sia a livello nazionale che internazionale.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previsioni meteo, dopo il caldo un ciclone Medicane sfiorerà l’Italia

Annalisa Camilli chiuderà la rassegna al castello di Gatteo, alla scoperta del mondo di Björk