in

Usa, a 14 anni muore per una sfida su TikTok con la patatina più piccante del mondo

Usa, a 14 anni muore per una sfida su TikTok con la patatina più piccante del mondo


New York – Una famiglia americana distrutta, uno studente e atleta modello di 14 anni morto tra dolori atroci di stomaco. Harris Wolobah potrebbe essere la prima vittima della nuova sfida che sta imperversando su TikTok: il “One Chip Challenge”, la prova a chi resiste più a lungo dopo aver mangiato una tortilla chip considerata la più piccante in circolazione. Lanciato l’anno scorso sulla piattaforma social cinese, questo challenge ha seminato il panico tra i genitori, perché gli studenti si sono buttati sulla sfida, mettendosi alla prova. Casi di malore, nausee, svenimenti e problemi respiratori sono avvenuti in molte scuole, dal Texas alla Louisiana, dove le patatine super piccanti prodotte da Paqui fin dal 2016 sono diventare un pericolo pubblico.

Ma adesso ci sarebbe il primo morto. L’allarme è scattato venerdì quando la madre di Harris Wolobah, uno studente afroamericano di Worchester, Massachusetts, è stata chiamata d’urgenza a scuola: il figlio aveva fortissimi dolori di stomaco. Portato a casa, il ragazzino si era sentito all’inizio meglio ma poi, nel pomeriggio, poco prima di uscire da casa per partecipare alle selezioni scolastiche della squadra di basket, si è sentito male ed è morto nel giro di poco. Adesso l’autopsia stabilirà le cause della morte, ma non sembrano esserci dubbi.

In cosa consiste la sfida

Secondo quanto riportano i media locali decisiva è stata una patatina che Harris ha mangiato a scuola. Gliel’aveva data un compagno perché partecipasse alla sfida lanciata su TikTok e promossa dalla stessa azienda produttrice: resistere più a lungo a una bomba speziata come non c’è al mondo, senza mangiare o bere. In genere non si resiste più di un minuto, massimo cinque, ma chi arriva a un’ora è un vero “Predator”, un predatore.

La stessa famiglia ha confermato l’ipotesi. La patatina è prodotta con due tra le spezie più potenti: il Carolina Reaper Pepper e il Naga Viper Pepper. Il primo è considerato il più piccante in circolazione, l’altro è il secondo in questa speciale classifica. La confezione ha un teschio colorato. La super patatina è in vendita su Amazon dal 9 agosto. Sul web della compagnia e sulle buste ci sono le avvertenze che dovrebbero mettere in guardia i consumatori: “non mangiare se sei sensibile a prodotti speziati o allergico al pepe e se hai problemi di salute” e “cerca assistenza medica se dovessi sperimentare difficoltà respiratorie, svenimenti o nausea prolungata”. Il prodotto è consigliato solo agli adulti. Harris aveva 14 anni, come tanti suoi coetanei che hanno partecipato a una sfida che ha registrato su TikTok miliardi di visualizzazioni. Il distretto scolastico dove è avvenuta la tragedia ha ordinato la messa al bando del prodotto e messo a disposizione della famiglia di Harris un team di assistenti psicologici.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Strage di Ustica, ecco come è nata l’intervista e perché ora bisogna andare avanti

Strage di Ustica, ecco come è nata l’intervista e perché ora bisogna andare avanti

Paolo Montalti è il primo segretario dello Spi Cgil Forlì-Cesena

Paolo Montalti è il primo segretario dello Spi Cgil Forlì-Cesena