in

Picchia la figlia, poi usa una mazza da baseball contro una donna che la soccorre, padre arrestato a Genova

Picchia la figlia, poi usa una mazza da baseball contro una donna che la soccorre, padre arrestato a Genova

Non accetta la storia d’amore della figlia minorenne e la picchia in strada. Poi, non contento, picchia con una mazza da baseball una donna intervenuta in soccorso della ragazzina. Gli agenti delle volanti hanno arrestato il padre, un italiano di 49 anni. E’ successo la notte tra sabato e domenica a Genova. La ragazzina, 15 anni, era uscita con il fidanzato e alcuni amici. I genitori le avevano dato un orario di rientro e dopo dieci minuti di ritardo, non vedendola tornare, il padre è uscito a cercarla.

L’ha trovata vicino casa e dopo averle urlato degli improperi, l’ha afferrata, picchiata e infilata di forza in macchina. Alla scena ha assistito una donna di 27 anni che non ha esitato ed è intervenuta per aiutare la ragazzina. Il padre però, l’ha spinta a terra e ha preso dalla macchina una mazza da baseball con cui ha iniziato a colpirla. A quel punto un uomo che stava tornando a casa con la moglie ha visto l’aggressione e a sua volta viene spinto a terra. Nel frattempo però, la moglie ha chiamato i soccorsi e sul posto sono arrivati l’ambulanza e gli agenti delle volanti. L’uomo è stato arrestato per lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia.

Secondo quanto ricostruito non sarebbe la prima volta che l’uomo ha atteggiamenti violenti in casa. La stessa moglie ha detto che il marito avrebbe picchiato altre volte la figlia. per questo il pubblico ministero Gabriella Dotto, del pool fasce deboli, ha delegato il commissariato San Fruttuoso per ulteriori indagini.



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dopo gli Stati Uniti, anche l’Italia: su Instagram arrivano gli abbonamenti

Dopo gli Stati Uniti, anche l’Italia: su Instagram arrivano gli abbonamenti

Docce gelate e digiuno intermittente, in Svizzera il campus dei super-ricchi per lottare contro l’invecchiamento

Docce gelate e digiuno intermittente, in Svizzera il campus dei super-ricchi per lottare contro l’invecchiamento