in

Che cosa è successo oggi 25 luglio

Italia spezzata in due dal maltempo: nubifragi al Nord, incendi al Sud


Cordoglio di Meloni e Fontana. La procura apre un’inchiesta. Il vicesindaco: “In questi giorni non avevamo subito grossi danni, questa tragedia fa ancora più rabbia”


Il ministro delle Infrastrutture: “Il bando tra un mese e i fondi in Finanziaria. Volgarità e superficialità da quel signore in tonaca”


Sul monte Pantokrator ardono intere vallate, scosse da frane e massi staccati dai pendii. Mentre i vigili tentano di arginare le fiamme, la polizia dà la caccia ai piromani


La maggioranza approva un ordine del giorno alla mozione presentata da Avs che chiede tempi rapidi per l’approvazione al disegno di legge. Calderoli: “Auspico confronto, stop a slogan ideologici”


Prima gli smanettoni, poi un pool di ricercatori hanno tratteggiato alcuni passi indietro nella capacità di risolvere problemi. La società smentisce, ma non aggiunge altro. Così si fanno strada ipotesi sulle motivazioni: che sia un grande progetto-pilota destinato al nulla, oppure che siano entrati filtri “politically correct” che la rallentano


La squadra italiana composta dai film di De Angelis, Costanzo, Diritti, Garrone, Sollima e Pietro Castellitto. In concorso anche autori internazionali da Michael Mann, Bradley Cooper e Sofia Coppola. Barbera: “Lo sciopero non limita la presenza delle star”


Ottava edizione per il riconoscimento di Fee Italia. Piemonte sempre al vertice seguito dalla Toscana e poi da Marche e Calabria. Tre le uscite. Mazza: “Non premiamo modelli astratti ma azioni concrete di gestione virtuosa e condivisa”


Grande prova dell’azzurra nella gara vinta dalla fuoriclasse statunitense Ledecky


Dopo il successo nei 50 delfino, l’azzurro viene beffato dallo statunitense Murphy



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E’ italiano il bus elettrico modulabile che diventa più grande quando c’è bisogno

Italia e Giappone, ad agosto la prima esercitazione aerea congiunta