in

al Museo della Marineria il nuovo libro di Sergio Barducci

al Museo della Marineria il nuovo libro di Sergio Barducci
al Museo della Marineria il nuovo libro di Sergio Barducci


L’appuntamento è con il libro di Sergio Barducci “Nel tuo Silenzio”. È il racconto della straordinaria e dolorosa vicenda umana di una coppia: Angela e Nazzareno. Si innamorano ai tempi del liceo, si sposano, la loro famiglia cresce, arrivano cinque figlie. Improvvisamente un’esistenza normale, tra i piccoli e grandi problemi di ogni vita, va in frantumi. Angela ha un arresto cardiaco ed entra in stato di coma irreversibile. Era il 23 gennaio 1988. Inizia un calvario tra ospedali, ricerca di cure e consulti medici. La diagnosi finale è senza speranza. La medicina nulla può fare per guarire Angela.


E Nazzareno sceglie di riportale a casa con sé. La ama, la cura, la nutre senza mai un attimo di cedimento, di ripensamento e cresce nel frattempo le loro cinque figlie, che oggi gli hanno dato undici splendidi nipoti. La tiene con sé per 29 anni, fino al giorno della sua scomparsa: 29 marzo 2017.


A presentare il libro, (giovedì 27 luglio – ore 21.00 Museo della Marineria – Cesenatico) parlarne con l’autore e coinvolgere il pubblico in una discussione collettiva sui temi del racconto, saranno la scrittrice ed editor, Bea Valeriani (laurea in filosofia e master in bioetica) e il biologo, scrittore, studioso di teologia, Emilio Scarselli.


“La storia di Angela e Nazzareno ha emozionato milioni di telespettatori con la serie TV “Buongiorno Mamma”, liberamente ispirata alla loro vicenda. Sugli schermi la narrazione si chiude con un risveglio, un lieto fine inevitabile per una fiction. Nella realtà, invece, le cose sono andate diversamente. Ho incontrato più volte e per molto tempo Nazzareno, ascoltato le sue parole e ricordi. La scelta di farlo parlare in prima persona nel libro è stata inevitabile. La semplicità, la chiarezza, la forza d’animo, con cui ha raccontato il suo percorso, poteva essere reso sulle pagine solo in questo modo”, spiega Sergio Barducci.


“La scelta fatta da Nazzareno pone domande e offre risposte sull’esistenza umana che ci riguardano tutti. Ma non è solo riflessione sul tema fine vita, argomento su cui come ricorda Nazzareno è necessario mantenere assoluto rispetto e riguardo a ogni scelta delle persone. Però la sua decisione ci mette di fronte alla domanda su cos’è la vita. Quale sia il suo valore e su come accompagnarla e amarla fuori da ogni logica di funzionalità e prestazione di una persona, del suo corpo. La vita per Nazzareno vale in quanto tale. Anche e soprattutto quando tutto appare senza speranza e dolore e difficoltà ci travolgono”, conclude Sergio Barducci.


Bastano poche parole di Nazzareno, infatti, per avvicinarci a “Nel Tuo Silenzio”: “Non accettai l’idea di staccare la spina e sarei pronto a rifarlo ma non mi considero un eroe sono un uomo semplice. La mia è una storia di dedizione alla famiglia Quando avevo bisogno di abbracciarla lo facevo, mi avvicinavo e le carezzavo il viso come se fosse vitale e presente Mi sdraiavo accanto a lei e me la coccolavo. A chi lo sa ascoltare il silenzio parla”.


L’AUTORE





Sergio Barducci è un giornalista televisivo che nella sua carriera si è occupato prevalentemente di politica e di economia. Per lungo tempo responsabile del telegiornale per la radiotelevisione della Repubblica di San Marino, autore e conduttore di programmi di approfondimento giornalistico che hanno scavato negli argomenti di attualità e politica. In qualità d’inviato ha seguito numerosi appuntamenti internazionali come le Assemblee Generali delle Nazioni Unite, i vertici di Capi di Stato e di Governo. È stato testimone d’importanti momenti istituzionali al Consiglio d’Europa o alla Commissione Europea, ha preso parte a incontri bilaterali e firme di accordi internazionali. Nella sua carriera è stato anche inviato in zone di guerra. Insieme a Maurizio Costanzo ha curato e condotto il programma Scusi mi racconta… per tre stagioni televisive. È stato anche autore e conduttore di Hotel Nazionale. Le stanze della politica, un talk show di confronto con esponenti del Parlamento italiano, e di altri programmi televisivi. Alla professione giornalistica affianca quella di scrittore. Ha pubblicato: con Aiep Visti da lontano e Niente è come prima; con Edizioni Minerva Tra Levante e Ponente, Ti parlo di noi, Una vita piena di futuro, Cammina e arriverai al sole, Arrigo Sacchi. Oltre il Sogno (semifinalista al premio Bancarella). Ha ricevuto il Premio internazionale Rimini-Europa, il Premio letterario internazionale Città di Cattolica “Pegasus Literary Awards” e il Premio giornalistico Città di San Benedetto del Tronto. È stato insignito dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia.














Leggi di più su cesena today

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Meloni da Biden, ma i temi Lgbtq+ dividono Roma e Washington

Meloni da Biden, ma i temi Lgbtq+ dividono Roma e Washington

Caserta, inaugurata la nuova villetta Padre Pio: la casa di anziani e bimbi

Caserta, inaugurata la nuova villetta Padre Pio: la casa di anziani e bimbi