in

Troppo caldo anche in Germania: il governo valuta l’introduzione della siesta per i lavoratori

Berlino come Palermo alla controra, tapparelle abbassate e siesta per i lavoratori che affrontano il grande caldo. Un’immagine, quella della penombra e delle tende che sventolano mentre il dipendente dorme nel pomeriggio, che difficilmente si riesce ad associare alle ambientazioni e ai ritmi mitteleuropei ma che presto potrebbe diventare realtà. 

Un gruppo di medici tedeschi ha proposto il riposo pomeridiano come pratica da introdurre nel sistema lavorativo nazionale per stemperare gli effetti delle ondate di calore sempre più frequenti durante l’estate (in Baviera nei giorni scorsi si sono raggiunti i 38,8 gradi).



Leggi di più su repubblica.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Due morte in mare nell’Oristanese: una bambina di 10 anni e una turista di 41

Il decreto Alluvione torna in commissione: per la Ragioneria di Stato mancano le coperture economiche. La protesta delle opposizioni