in

Bergamo, rap, aikido e parkour per far uscire i ragazzi dall’isolamento- Corriere.it


Sei laboratori per i giovani dai 15 ai 25 anni rivolti soprattutto ai neet (chi non studia e non lavora). Da marzo a luglio diverse possibilit per aggregarsi e scoprire il proprio potenziale

Un murales e versi trap dedicati a Bergamo tra hip hop e dimostrazioni di aikido, mentre un ragazzo recita in piazzale Alpini e altri tre saltano dalla scalinata dell’Istituto Vittorio Emanuele. Quello andato in scena venerd 24 febbraio al suono della campanella uno dei flash mob che per un mese intercetter i ragazzi nei luoghi di aggregazione per promuovere il progetto Catch Me Now, finanziato dalla Regione attraverso il bando Giovani smart, con ente capofila il Comune di Bergamo in partnership con Solco Citt Aperta, Hg 80 Impresa Sociale e Consorzio Ribes.

Particolare attenzione rivolta ai giovani neet che non studiano e non lavorano, chiarisce l’assessore alle politiche per i giovani Loredana Poli. Da marzo a luglio 2023, i ragazzi che vivono o studiano in citt, tra i 15 e i 25 anni potranno partecipare a sei laboratori gratuiti condotti da figure professionali, per conoscere i servizi del territorio e scoprire il proprio potenziale: Tre sportivi, parkour, aikido e hip hop e tre artistici, street art, teatro e rap/trap/drill, a cui seguir un accompagnamento ai servizi che la citt offre, come InformaGiovani, e una fase di restituzione con un evento conclusivo a ottobre-novembre, spiega Paolo Castelli, operatore per i giovani del Comune. Una risposta al bisogno dei ragazzi che, dopo anni di isolamento del Covid, hanno l’esigenza di esprimersi: Ascoltiamo e accogliamo, conclude Arianna Boroni, operatrice del progetto Giovani Onde. Per info e iscrizioni, www.giovani.bg.it.

25 febbraio 2023 (modifica il 25 febbraio 2023 | 09:23)



Leggi di più su corriere.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Robbie Williams infiamma l’Unipol Arena con canzoni e monologhi: «Vi racconto la mia carriera»

Piero Paccagnella, sopravvissuto alla valanga: «Ho visto sparire Giulia, la neve ci ha centrato in pochi secondi»