in

Racale, «spaccata» a negozio di moda: ladri fuggono con capi griffati


di Claudio Tadicini

I ladri hanno agito nella notte in una delle più grandi rivendite di moda del Salento, portando via capi per migliaia di euro

Sfondano la vetrata del negozio con un’auto e fanno incetta di abbigliamento di marca. Nuova «spaccata» ai danni della boutique «ModaSì» di Racale, uno dei negozi più forniti e grandi di tutto il Salento, già preso di mira in altre due occasioni e sempre con le medesime modalità. La razzìa è stata portata a termine attorno alle 2.30 della notte tra il 5 e 6 febbraio ed ha fruttato un bottino di abiti firmati da svariate migliaia di euro, che sarà quantificato soltanto al termine dell’inventario da parte dei proprietari.

Vetrina sfondata con l’aiuto di un’auto rubata

Dopo avere usato a mo’ di ariete una Fiat Panda rubata nella zona per sfondare la vetrata d’ingresso dell’esercizio commerciale, che sorge in via Mazzini, la banda di ladri – almeno quattro quelli immortalati dalle telecamere, tutti col volto coperto – si è introdotta nel negozio ed ha puntato dritto verso gli scaffali che ospitavano vestiti e capi d’abbigliamento di marca Moschino e Armani, facendo man bassa di merce griffata dopo averla riposta all’interno di alcune lenzuola.

Caricata la refurtiva su un’Alfa Giulietta, verosimilmente anch’essa rubata, gli autori del furto (che durante la scorribanda, come raccontato da un testimone, avrebbero tradito un accento locale) si sono dileguati a bordo della stessa, facendo perdere le loro tracce. Le indagini sono affidate ai carabinieri, che sperano di raccogliere elementi utili all’identificazione dei responsabili dall’analisi dei filmati registrati dalle telecamere di sicurezza del negozio e di quelle presenti nei dintorni. La stessa boutique, come detto, era finita nel mirino dei ladri in altre due occasioni – a dicembre 2016 e maggio 2017 – quando furono rubati altri capi d’abbigliamento di marca, per danni da decine di migliaia di euro.

La newsletter del Corriere del Mezzogiorno – Puglia

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie della Puglia iscriviti gratis alla newsletter del Corriere del Mezzogiorno. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

La newsletter del Corriere del Mezzogiorno

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie della Puglia iscriviti gratis alla newsletter del Corriere del Mezzogiorno. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

Instagram

Siamo anche su Instagram, seguici https://www.instagram.com/corriere.mezzogiorno/

06 marzo 2023 ( modifica il 10 marzo 2023 | 18:54)





Leggi di più su corriere.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giovanni Andriano, morto il carabiniere travolto da una valanga in Val Chadul

Eolo Più adesso con clausola ISTAT: aumento dei prezzi per inflazione dopo 12 mesi – MondoMobileWeb.it | News | Telefonia