in

Brescia, minorenne posta un video su TikTok senza il velo e il padre la picchia: denunciato- Corriere.it


di Redazione online

Il padre della 16enne egiziana stato denunciato a piede libero, mentre la minorenne, dopo essere stata curata in ospedale, stata trasferita in una comunit

I social network non hanno confini geografici. Ed stato questo a “tradire” una 16enne egiziana, che negli ultimi giorni ha caricato un video su TikTok senza il velo. Le immagini, che non erano state notate dalla sua famiglia che vive a Brescia, sono state viste in Egitto dai suoi parenti che hanno chiamato il padre della ragazzina. Cos, stando a quanto riportato dall’Ansa, il 43nne (senza precedenti) avrebbe picchiato la figlia con schiaffi e colpi alla schiena.

La ragazzina, per, sarebbe riuscita a inviare un messaggio all’am ica che a sua volta avrebbe chiamato il 112. Cos la giovane stata trasportata all’ospedale di Brescia, per fortuna non in gravi condizioni, e dopo le cure del caso trasferita in una comunit protetta ed seguita dalla procura minorile. Al momento il padre stato denunciato a piede libero, mentre sulla vicenda sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Brescia che si sono gi recati nell’abitazione della 16enne.

27 febbraio 2023 (modifica il 27 febbraio 2023 | 14:07)



Leggi di più su corriere.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Viaggio nell’anima | Corriere.it

Bologna si sveglia sotto la neve: Comune in campo, pochi disagi