in

012Academy, aperta la call 2023 per imprese innovative


di Redazione online

Il polo di innovazione italiano in collaborazione con Appenninol’Hub offre un percorso gratuito di alta formazione di sei mesi che accompagna i partecipanti nella creazione e nella trasformazione di aziende innovative e di imprese abitanti

Per la decima edizione di 012Academy, 012factory e Appenninol’Hub lanciano insieme una call ad accesso gratuito che attraversa l’Italia per accompagnare i partecipanti nella creazione e nella trasformazione di aziende innovative e di imprese abitanti con economie solide per rigenerare territori e comunità. Oltre a poter contare sul proprio ecosistema, 012 ha stretto una proficua collaborazione con Appenninol’Hub di Rimini, il primo incubatore specializzato in strategie territoriali e sviluppo d’impresa per le aree interne.

Il percorso di 012Academy si svolge in 6 mesi con 40 speaker top-class expert, 18 mentor, 30 incontri online e in presenza, team building, networking, Startup Studio, incubazione e premio finale. E quest’anno si combina con Call Imprese Abitanti, concorso di idee organizzati da 26 enti territoriali aderenti alla rete Appenninol’Hub in collaborazione con l’acceleratore Primo Miglio e l’Aps Figli del Mondo.

L’accesso è gratuito e a numero chiuso. Per candidarsi c’è tempo fino al 19 marzo: l’inizio è previsto per il 24 marzo e si andrà avanti fino a dicembre.

Tra gli advisor ci sono anche presidenti, CEO, direttori e dirigenti di realtà come Invitalia, Simest, Confcooperative, Banca Etica, Emil Banca Credito Cooperativo, Confindustria, Intesa Sanpaolo, Opes Italia, Consorzio di Mozzarella di Bufala Campana Dop, Koinetica, Fondo Sviluppo, Protom e tanti altri.

012factory Spa Società Benefit è un Incubatore Incubatore (Mimit) e Centro di Trasferimento Tecnologico (Unioncamere) certificato B Corp con sedi a Caserta, Napoli (con Studio Abiosi), Rimini (con Vorrei Impresa Sociale), Roma (con Legge & Lavoro), Salerno (con Fondazione Saccone) e Toscana (con 4 Money), tutte coinvolte nell’Academy con le proprie risorse.

Ogni lunedì ci sarà una lezione online con i mentor, che poi saranno a disposizione durante la settimana per appuntamenti dedicati. Ogni venerdì ci saranno invece gli incontri con gli advisor nelle sedi campane e in quella romagnola, collegate online tra loro. Più una serie di approfondimenti.

Partner del Sistema Invitalia Startup e Investitore qualificato Cassa Depositi e Prestiti, dal 2014 porta avanti la sua Academy riconosciuta da Repubblica Digitale, iniziativa strategica nazionale promossa dal Ministero per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, e inclusa tra le pratiche del New European Bauhaus per il programma Transforming Places of Learning.

Scambio e condivisione di competenze ed esperienze sono elementi centrali sui quali l’Academy punta per formare e aggiornare chi vuole lavorare nel mondo dell’innovazione. Il percorso include la costruzione del team, la definizione del business plan e l’analisi di mercati e competitor. Si concentra poi sulla prototipazione e sulla raccolta dei feedback, ma anche su comunicazione, misurazione dei risultati, parte legale e all’accesso alle forme di finanziamento disponibili.

Ogni lunedì ci saranno infatti le lezioni online con i mentor a disposizione dei partecipanti durante la settimana. Mentre ogni venerdì gli incontri con gli advisor saranno nelle sedi campane e in quella di Rimini, collegate online tra loro. La prima fase sarà conclusa con un processo di selezione per accedere a 012Studio, cioè a slow meeting dedicati con i mentor e i partner di 012. I progetti più interessanti saranno incubati e il migliore riceverà anche un premio di 10mila euro.

«Già solo dopo la prima fase – spiega Sebastian Caputo, CEO di 012factory – i team dichiarano un incremento del 142% sulla consapevolezza della propria preparazione al mercato, e del 125% sia sulla conoscenza dei propri competitor che sulla strutturazione della strategia di go-to-market. L’evoluzione del modello di business si attesta invece sul +83%, e la crescita del team arriva a +43%. Questo consente ai progetti selezionati per la seconda fase di continuare a crescere e arrivare sul mercato con preparazione e buona struttura. Siamo inoltre molto felici che 012Academy abbia incrociato il percorso di Appenninol’Hub perché la crescita dei territori, soprattutto delle aree interne, è uno degli elementi che crediamo necessari per lo sviluppo dell’Italia».

Instagram

Siamo anche su Instagram, seguici https://www.instagram.com/corriere.mezzogiorno/

La newsletter del Corriere del Mezzogiorno

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie della Campania iscriviti gratis alla newsletter del Corriere del Mezzogiorno. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

La newsletter del Corriere del Mezzogiorno

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie della Campania iscriviti gratis alla newsletter del Corriere del Mezzogiorno. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

Instagram

Siamo anche su Instagram, seguici https://www.instagram.com/corriere.mezzogiorno/

27 febbraio 2023 ( modifica il 27 febbraio 2023 | 15:21)





Leggi di più su corriere.it

Written by bourbiza mohamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1000 musicisti scalpitano per suonare allo stadio Manuzzi

decine di gabbiani morti a San Felice e Manerba- Corriere.it